--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Montalto di Castro - Dal 19 al 21 maggio torna per le vie del paese la festa giunta quest'anno alla sua XIV edizione

Mercatini e musica per la Sagra dell’Asparago Verde

Condividi la notizia:

Asparagi

Asparagi

Montalto di Castro – Riceviamo e pubblichiamo – Con l’entrata della primavera il paese si prepara ad onorare l’ortaggio Re di questa terra: l’asparago.

Dal 19 al 21 maggio torna infatti la Sagra dell’Asparago Verde, una festa giunta quest’anno alla sua XIV edizione. Tre giorni intensi, tra via Aurelia Tarquinia, viale Garibaldi e piazzale Gravisca, in cui i visitatori potranno assaporare prelibati piatti contraddistinti da questo prodotto molto ricco dal punto di vista nutrizionale.
 
Il taglio del nastro venerdì 19 maggio, alle 17:30, con “Tardioli Dixie Band” (via Aurelia Tarquinia) e con l’apertura dei mercatini. Alle 18:30 il raduno d’epoca con la “XXXI Coppa dei due mari” a piazza Felice Guglielmi (centro storico). alle 19 l’apertura dello stand gastronomico e alle ore 20 il primo appuntamento con la musica: il concerto “Dall’Italia alla Romania” con Giò de Roma ed Emy de la Focsani (via Aurelia Tarquinia); alle 22 sarà la volta della cover band di Gianna Nannini, sempre a via Aurelia Tarquinia.
 
Sabato 20 maggio la tradizionale festa aprirà alle 10 con i mercatini per le vie del paese; alle 19 l’apertura dello stand gastronomico (piazza Gravisca); alle 21:30 di nuovo la musica con il concerto di Tiziana Rivale (via Aurelia Tarquinia).
 
Domenica 21 maggio alle 10 l’apertura della sagra con il raduno delle Fiat 500 e macchine d’epoca presso Circonvallazione Vulci; Alle 21 lo spettacolo di cabaret “Apriti Sesamo” con Enzo Salvi e Mariano D’Angelo” anticiperà la chiusura finale delle 23 con lo spettacolo pirotecnico che sarà visibile dalla circonvallazione Vulci.
 
Tutti i giorni alle 19 (domenica anche il turno del pranzo alle 12) allo stand gastronomico a piazzale Gravisca, a cura della nuova proloco “Il Tombolo” e dell’istituto alberghiero, sarà possibile degustare i piatti tipici della tradizione legati all’asparago e alla maremma.

Durante la tre giorni, dalle ore 10 alle ore 13 e dalle 15 alle 19 sarà possibile visitare la mostra “Verso l’illimitato lì” a cura di Maria Delmirani al complesso monumentale San Sisto. Gli organizzatori, per i più piccoli, hanno allestito un’area giochi a piazzale Gravisca con tagadà, gonfiabili e giochi per bambini, oltre all’animazione presso i locali del vecchio distributore.

L’evento è organizzato dalla Proloco “Il Tombolo”, dal Comune di Montalto di Castro e dalla Camera di Commercio di Viterbo.

Comune di Montalto di Castro


Condividi la notizia:
16 maggio, 2017

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR