--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Politica - La segreteria del circolo Domenico Emanuelli: “Un messaggio di speranza per il futuro”

Primarie, a Tarquinia hanno votato in 600

Condividi la notizia:

Tarquinia - La chiesa di Santa Maria in Castello

Tarquinia – La chiesa di Santa Maria in Castello

Tarquinia – Riceviamo e pubblichiamo – Il circolo del Partito democratico Domenico Emanuelli ringrazia di cuore i 600 cittadini che, nonostante le criticità dovute al grande afflusso di persone alla fiera di Tarquinia, hanno sentito il bisogno di partecipare alle elezioni primarie per la scelta del segretario nazionale.

Superare delle difficoltà oggettive, per manifestare vicinanza, coinvolgimento e passione, è un grande messaggio di speranza per il futuro.

Il Pd, deve farne tesoro, deve dare atto ai suoi concittadini, che la voglia di contribuire attivamente alla crescita democratica del paese e alla sua civiltà è un fuoco acceso che non si spegnerà mai e che noi stessi vogliamo contribuire ad alimentare con il nostro impegno e con la nostra dedizione.

A tal proposito riteniamo doveroso ringraziare anche le decine di volontari che, regalando una giornata di festa al partito, hanno reso possibile lo svolgimento delle operazioni di voto, in un clima cordiale sereno e di piena efficienza.

Ora, il nostro impegno, il nostro patto con la città è quello di dare a Tarquinia un’amministrazione comunale onesta ed efficiente, attenta ai problemi e alla crescita di tutti i settori produttivi e alla tutela del territorio e della sua storia.

Segreteria del circolo Domenico Emanuelli


Condividi la notizia:
2 maggio, 2017

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR