--

--

Tutankhamon-560x80

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Politica - Riccardo Valentini (Pd) spiega il provvedimento che ha già avuto il via libera della commissione

“Regione Lazio in prima fila contro l’evasione fiscale”

Riccardo Valentini

Riccardo Valentini

Roma – “Regione Lazio in prima fila contro l’evasione fiscale. Attiva la norma le azioni di contrasto contro l’evasione fiscale dei tributi regionali”.

A dichiararlo è Riccardo Valentini, consigliere regionale del partito democratico.

“Si tratta di una norma che – spiega Riccardo Valentini – attraverso la partecipazione dei comuni, potenzia e incentiva le azioni di lotta all’evasione già messe in campo dall’amministrazione regionale. Infatti a fronte del contributo fornito all’accertamento fiscale, viene riconosciuta al comune una quota pari al 60% delle maggiori somme riscosse a valere sui tributi regionali”.

Il provvedimento ha già acquisito il via libera della commissione consiliare competente e la giunta ha dato attuazione alla norma che è contenuta nella legge di stabilità regionale 2017.

Prende avvio adesso il processo di adesione dei comuni anche grazie alla collaborazione dell’Anci. La regione, avvalendosi della collaborazione con l’agenzia delle entrate, definirà i contenuti del piano operativo annuale di controllo a supporto dell’attività dei singoli comuni.

“È una norma importante – ha detto l’assessore regionale al bilancio, Alessandra Sartore – che qualifica ulteriormente il contributo e il supporto dato dalla regione e dagli enti locali al lavoro che il Governo sta portando avanti a livello nazionale per fronteggiare l’evasione fiscale”.

31 maggio, 2017

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR