Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--

--

Tutankhamon-560x80

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Elezioni amministrative 2017 - Ronciglione - Giuseppe Duranti illustra la sua candidatura a sindaco

“Risanamento economico e valorizzazione delle ricchezze culturali e storiche”

Ronciglione - Giuseppe Duranti

Ronciglione – Giuseppe Duranti

Ronciglione – “Risanamento economico e valorizzazione delle ricchezze culturali e storiche”. Giuseppe Duranti, candidato a sindaco di Ronciglione, illustra la sua proposta per le elezioni di giugno. Pensa prima di tutto a risanare i debiti, dettati dal momento di crisi economica, e di farlo attraverso una sinergia operativa tra pubblico e privato. Senza dimenticare di ascoltare sempre le esigenze dei cittadini.

Chi è Giuseppe Duranti?
“Sono nato a Ronciglione 59 anni fa – dice Duranti – e qui riseido e lavoro come geometra, libero professionista, per privati ed enti pubblici. Dal 2007, ho ricoperto incarichi di consigliere comunale e di consigliere della comunità Montana dei Cimini.

Come assessore al Turismo, ho ottenuto finanziamenti per il recupero di aree importanti per lo sviluppo e la valorizzazione turistica del Vallone del Rio Vicano, realizzando importanti programmazioni tra cui l’intervento di messa in sicurezza della via Francigena, il progetto integrato di accessibilità al centro storico, la riqualificazione di Via del Lavatoio e Vicolo del Montone e l’adozione del Pua per il recupero e l’ampliamento dei servizi balneari e di ristorazione”.

Quale proposta portate avanti?
“Prima di tutto – dice Duranti – ci siamo messi nei panni dei nostri concittadini, perché prima che amministratori, siamo cittadini e come tali ci dobbiamo chiedere che cosa, a nostra volta, vorremmo da chi ci amministra.

Quindi, come eventuali amministratori, abbiamo esaminato la realtà del paese e vorremmo far comprendere con chiarezza la linea di pensiero e di scelte della nostra lista: anzitutto occorre evidenziare con consapevole responsabilità, la situazione dell’enorme debito che grava su tutti noi, inutile nascondersi all’evidenza.

Una volta ben chiaro questo, che è il problema di base della nostra amministrazione, di primaria importanza sarà rivolgersi con impegno e oculatezza al risanamento di questo debito perché sarebbe impossibile progettare un rilancio economico se si
deve continuare a far fronte ai debiti.

Tutto ciò per auspicare, nel più breve tempo possibile, una crescita di Ronciglione che coinvolga, ovviamente, ogni settore dell’economia.

Nell’amministrazione uscente, come consigliere dell’opposizione, ho avuto il coraggio di riconoscere sbagli passati sia di chi governava la città, ma anche della nostra“parte, con assoluta franchezza, senza nascondere le difficoltà che i cittadini hanno sotto gli occhi. Ecco perché, ora, siamo a proporre una nuova linea condotta”.

In che modo?
“La nostra idea è di realizzare una sinergia operativa tra pubblico e privato per raggiungere un equilibrio efficace, senza togliere nulla a nessuno, ma mirando a una crescita realisticamente possibile.

Dobbiamo avere il coraggio di confrontarci con un vasto numero di attori locali coinvolti nell’economia cittadina e con loro – e senza pregiudizi – avviare un confronto che si realizzi poi davvero nella costruzione di un benessere per tutti.

E ancora, come opposizione, abbiamo dimostrato ad esempio, in riferimento al Vallone del Rio Vicano o al settore del turismo – come vorremmo procedere: cercare risorse altrove per uno sviluppo sostenibile e capace di coinvolgere tutto il territorio.

Si tratta certamente di una sfida che vogliamo affrontare con senso di responsabilità e correttezza, poiché è in gioco il futuro di Ronciglione e dei nostri giovani. Riteniamo sia del tutto inutile promettere impossibili realizzazioni o nascondere ciò che è evidente a tutti.

Mettiamoci con disponibilità all’ascolto dei nostri concittadini, delle loro richieste, esigenze, ma anche delle loro proposte, spesso molto più concrete di quelle attenzioni – rivolte solo a raccogliere voti – che alcuni politici hanno. Noi pensiamo che, in fondo, ogni amministratore dovrebbe solo essere al servizio di chi amministra.

L’ottimo rapporto che ho sempre avuto con i cittadini, nell’ascoltarli e cercare di andare incontro alle loro esigenze, mi incoraggia a seguitare in questo senso e a propormi come sindaco rappresentante e amministratore di tutti”.

Il suo programma su cosa si basa?
“Risanamento economico, ma anche valorizzare e incentivare le nostre ricchezze culturali storiche e delle tradizioni secolari come il palio storico delle corse a vuoto e del carnevale.

Sostegno pieno e riorganizzazione del settore agricolo, trainante nel sistema economico e del commercio ed artigianato piu penalizzati dalla crisi economica e sociale. Particolare riguardo verrà dato al mondo dei giovani in cerca di occupazione, così come alle richieste dei cittadini. Puntiamo alla diffusione della tecnologia che faciliti servizi e amministrazione – obiettivo smat-city.

Non dimentichiamo la sicurezza dei cittadini e una più alta qualità della loro vita. Siamo credibili – conclude Duranti – e, se avremo la fiducia del paese, metteremo tutto il nostro impegno unicamente per tornare a crescere come Ronciglione merita”.

26 maggio, 2017

Elezioni amministrative 2017 ... Gli articoli

  1. "Forza Italia bocciata a Ronciglione"
  2. "Forza Italia bocciata a Ronciglione"
  3. "Non lascio nulla, semmai rilancio"
  4. "Lavorare insieme per il bene del territorio"
  5. "Mazzola arrogante si crede il marchese del Grillo..."
  6. "Soddisfatti del risultato ottenuto"
  7. Latera - le preferenze ai candidati consiglieri comunali
  8. Castel Sant'Elia - Le preferenze ai candidati consiglieri comunali
  9. Nella Tuscia l'affluenza più alta in Italia
  10. "Forza Italia torna a essere forte nel territorio"
  11. "Per colpa di Fioroni e dei Mo.Ri. abbiamo perso a Tarquinia"
  12. "Il Pd non può vincere da solo"
  13. Parte la sfida Mencarini - Moscherini e nel Pd la resa dei conti
  14. I nuovi consigli comunali - Tutti gli eletti
  15. Tarquinia - Le preferenze ai candidati consiglieri comunali
  16. Montalto di Castro - Le preferenze ai candidati consiglieri comunali
  17. Ronciglione - Le preferenze ai candidati consiglieri comunali
  18. Barbarano Romano - Le preferenze ai candidati consiglieri comunali
  19. Capranica - Le preferenze ai candidati consiglieri comunali
  20. Centrosinistra diviso e sconfitto, al ballottaggio vanno Mencarini e Moscherini
  21. "Mi ritiro per sempre"
  22. Notte in bianco... e tanta soddisfazione
  23. "La disfatta del Pd e l’inesistenza dei Cinque Stelle"
  24. Castel Sant’Elia, Girolami nuovo sindaco spodesta Mazzolini
  25. Montalto di Castro conferma Sergio Caci
  26. Pietro Nocchi è il nuovo sindaco di Capranica
  27. Mengoni sindaco di Ronciglione con 21 voti di scarto su Giovagnoli
  28. Barbarano Romano conferma sindaco Rinaldo Marchesi
  29. Francesco Di Biagi eletto sindaco a Latera
  30. A Tarquinia è ballottaggio Mencarini Moscherini - Il Pd perde Ronciglione, eletto Mengoni - Caci confermato a Montalto
  31. Comunali, nella Tuscia ha votato il 73,38%
  32. Comunali, nella Tuscia ha votato il 52,12%
  33. Comunali, nella Tuscia ha votato il 24,35%
  34. "Lavoro per i giovani, trasparenza e lotta agli sprechi"
  35. "Lavoro, aiuti alle imprese e un mercato civico permanente"
  36. "Filiera agricola, turismo, onestà e semplificazione amministrativa"
  37. "Modifica dello statuto per dare spazio alla partecipazione"
  38. "Giovani, ambiente e sviluppo"
  39. "Ho dato la mia disponibilità in nome di Tarquinia"
  40. "Un'impronta imprenditoriale nella gestione del Comune"
  41. E il Pd querela Mario Mengoni...
  42. "Acqua, rifiuti e sviluppo turistico"
  43. "Abbiamo lavorato tanto e con passione"
  44. "Un ente turistico, nuova gestione dei rifiuti e il mantenimento di Ematologia"

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR

Ciminauto -1036x80-16-10-18-OK