--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie D - La società rossoblù ha già chiuso diciotto trattative - Il ds Manfra: “Ora un paio di nomi importanti, ma puntiamo a salvarci”

Flaminia, cinque conferme e tredici innesti

di Samuele Sansonetti
Condividi la notizia:

Sport - Calcio - Flaminia - Luca Locci

Sport – Calcio – Flaminia – Luca Locci

Sport - Calcio - Flaminia - Davide Macrì

Sport – Calcio – Flaminia – Davide Macrì

Sport - Calcio - Flaminia - Leonardo Paletta

Sport – Calcio – Flaminia – Leonardo Paletta

Civita Castellana – Lavori in corso. Già a livello avanzato.

Il campionato inizierà a fine agosto ma la Flaminia gioca d’anticipo, quasi pronta a tuffarsi nella sua decima serie D consecutiva che molto probabilmente la vedrà inclusa nel girone G.

Dalle parti di via Minio i lavori procedono spediti e la coppia formata da Roberto Ciappici e Maurizio Manfra ha praticamente già chiuso diciotto trattative, confermando cinque giocatori della passata stagione ai quali per il momento ne sono stati aggiunti altri tredici.

A rimanere in rossoblù saranno il portiere Francesco Proietti Gaffi (’94), i difensori Luca Locci (’92), Luca Ranucci (’97) e Leonardo Paletta (’97) e il centrocampista Daniele Nannini (’98).

Molto più lunga invece la lista dei nuovi, che per quanto riguarda la linea difensiva comprende i centrali Gianmarco Carta (’91), Gabriele Caputo (’98) e Arturo Serafino (’99), rispettivamente ex Nuorese, Racing Roma e Roccella, e i terzini Matteo Cavuoto (’98) e Alessio Calisto (’99), provenienti da Monterosi e Sambenedettese.

Le chiavi del centrocampo saranno invece affidate a Paolo De Cristofaro, nato nel 1987 e con alle spalle, tra le varie esperienze, cinque stagioni in serie C con le maglie di Sangiovannese, San Marino, Trestina e Pro Patria. Assieme al calciatore campano faranno parte della batteria dei centrali anche Davide Macrì (’96) e Marco Mastrantonio (’97), di rientro dai prestiti alla Correggese e al Cynthia, e il giovane Federico Bindocci (’99), proveniente dal Tuttocuoio.

In attacco sembra allontanarsi definitivamente la conferma di Andrea Cardillo, mentre la società si è già accordata con quattro punte. Si tratta di Daniele Bosi (’91), ex San Nicolò, Manuel Saleppico (’93), reduce dall’esperienza al Trestina e vecchia conoscenza del calcio viterbese visti i tre anni alla Vigor Acquapendente, Gianluca Leonardi (’93), cresciuto nella Roma ed ex San Severo e Andrea Moretti (’89), centravanti del Tre Penne con cui nel campionato di San Marino ha messo a segno 21 reti in 25 presenze. Per quest’ultimo anche tre anni e mezzo in serie C tra Bellaria Igea Marina, Alessandria e Olbia e tre presenze in serie B con il Cesena, squadra che l’ha lanciato.

Diciotto giocatori dunque. Otto under e otto over ai quali la società andrà ad aggiungerne altri sei, con almeno due elementi di spessore. Soddisfatto per il momento il direttore sportivo Maurizio Manfra, che però non si sbilancia.

La squadra è buona – dice quest’ultimo – ma ancora mancano alcuni tasselli. Nei prossimi giorni aggiungeremo alla rosa attuale un paio di nomi importanti e altri giovani. L’obiettivo? Rimane sempre la salvezza, da portare a termine dopo un campionato tranquillo”.

Sono cambiate leggermente, infine, le date della preparazione estiva. La squadra si ritroverà lunedì 24 luglio ma lavorerà a Campagnano fino a venerdì 4 agosto. Il giorno seguente ci sarà poi la partenza per il ritiro, in programma a Campitello Matese dal 5 al 13 agosto.

Samuele Sansonetti


Condividi la notizia:
21 giugno, 2017

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR