__

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Tv - Bolsena, Capodimonte e Torre Alfina protagoniste di Easy Driver

L’alta Tuscia è su Rai 1

L'alta Tuscia protagonista su Rai 1

L’alta Tuscia protagonista su Rai 1

L'alta Tuscia protagonista su Rai 1

L’alta Tuscia protagonista su Rai 1

L'alta Tuscia protagonista su Rai 1

L’alta Tuscia protagonista su Rai 1

L'alta Tuscia protagonista su Rai 1

L’alta Tuscia protagonista su Rai 1

L'alta Tuscia protagonista su Rai 1

L’alta Tuscia protagonista su Rai 1

L'alta Tuscia protagonista su Rai 1

L’alta Tuscia protagonista su Rai 1

L'alta Tuscia protagonista su Rai 1

L’alta Tuscia protagonista su Rai 1

Viterbo – La Tuscia è su Rai 1, protagonista dell’ultima puntata di Easy Driver. Il programma del primo canale, in onda la domenica mattina, racconta come auto e moto interagiscono con l’ambiente e il paesaggio. E questa volta il paesaggio è quello dell’alto Viterbese.

Le conduttrici Veronica Gatto e Roberta Morise, a bordo delle loro auto, rispettivamente Honda Civic e Smart Fortwo Brabus, hanno attraversato la Tuscia. Da Bolsena a Capodimonte. “Il lago di Bolsena – raccontano – è il più grande lago vulcanico d’Europa. Il suo bacino si è formato nel corso dei millenni attraverso una serie di sprofondamenti del suolo, provocati da un’attività vulcanica di molte bocche eruttive. Al centro ci sono due isole: la Martana e la Bisentina. E nei suoi fondali sono state scoperte sorgenti di acque purissime. Per questo viene chiamato il lago che si beve”.

Alla necropoli etrusca di Pianezze, con le sue 24 sepolture monumentali, e al castello di Torre Alfina le prime due tappe. Del castello, Gatto ha incontrato il direttore, che le ha mostrato stanze e cucina. Morise, invece, ha camminato tra gli alberi plurisecolari della riserva del monte Rufeno. “Un luogo unico al mondo – l’ha definita -. Una vera esplosione della natura. Un bosco secolare, dall’origine quasi magica. Dove il tempo sembra essersi fermato”.

Ultima tappa: Capodimonte.


L’alta Tuscia su Rai 1 – La puntata intera

12 giugno, 2017

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564