--

--

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Paolo Graziotti racconta l'esperienza dei due campo scuola per bambini e ragazzi con diabete

“Agd, condivisione e il confronto l’arma vincente”

Viterbo - Uno dei campi dell'Agd

Viterbo – Uno dei campi dell’Agd

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – L’Agd di Viterbo raddoppia. Quest’anno sono stati ben due i campi scuola estivi organizzati dall’Associazione giovani e adulti con diabete in collaborazione con il team del Centro di diabetologia pediatrica della Asl.

Uno dei campi era riservato ai bambini da 7 a 9 anni, mentre il secondo ha visto coinvolti i ragazzi più grandi da 11 a 13 anni. Come consuetudine al campo dei più piccoli hanno partecipato anche le mamme, che hanno condiviso questa esperienza con i loro bambini.

Sia le mamme che i bambini hanno lavorato con tutto il team in un percorso di educazione terapeutica che, attraverso una maggiore conoscenza della patologia e la condivisione delle esperienze, permette il progressivo e graduale raggiungimento dell’autonomia nell’autocontrollo e nella gestione della terapia; ovviamente per i più piccoli tutte le attività sono state realizzate sotto forma di gioco.

Ancora una volta, il confronto tra i bambini stessi ha rappresentato la marcia in più dell’evento, contribuendo a far crescere sempre di più nei diretti interessati la conoscenza della patologia con cui si trovano a convivere ogni giorno. Entrambi i campi scuola, che sono stati finanziati interamente dall’associazione, si sono svolti presso l’Agriturismo “L’ Accordo” di Vetralla e sono stati coordinati dalla dottoressa specialista in diabetologia pediatrica Claudia Arnaldi, dalla psicologa Barbara Longo, dal dietista Davide Tosini, dall’infermiera Antonella Gatti; al campo scuola dei più piccoli ha contribuito con la sua professionalità anche un’altra psicologa, Francesca Diamanti.

Un valore aggiunto per tutti, in primis per i bambini e per le mamme, ha rappresentato la partecipazione dei tutor, giovani adulti con diabete, 3 ragazze e 2 ragazzi di età compresa tra i 20 e i 24 anni, che, con il loro entusiasmo e il loro esempio, hanno dato un contributo fondamentale alla buona riuscita di entrambi i campi scuola.

A loro va il ringraziamento di tutti. “Siamo felicissimi dell’esito di questi due campi scuola – ha detto il presidente dell’Agd Viterbo Bruno Vincenti a nome anche di tutto il direttivo – siamo sempre più convinti che la condivisione e il confronto per questi bambini siano un’arma vincente.

Dedichiamo questa bella esperienza al nostro ex vicepresidente e segretario Massimo Gasbarri prematuramente scomparso nei mesi scorsi. Volevamo anche ringraziare la Vitertur che si è offerta gratuitamente di provvedere ai nostri spostamenti e anche i gestori dell’agriturismo “L’accordo” che si sono dimostrati come sempre gentilissimi nei nostri confronti e disponibili a soddisfare ogni nostra necessità per la buona riuscita dei campi scuola”.

Paolo Graziotti Agd Viterbo

17 luglio, 2017

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564