__

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cronaca - La leader di Fratelli d'Italia dal porto: "Con lo Ius soli il Partito democratico cerca voti tra gli immigrati"

Meloni: “Migranti a Civitavecchia, idiozia di Pd e M5s”

Giorgia Meloni a Civitavecchia

Giorgia Meloni a Civitavecchia

Civitavecchia – Migranti a Civitavecchia, Giorgia Meloni dalla banchina 28 del porto: “Lo sbarco è un’idiozia di Pd e Movimento 5 stelle, complice della situazione”.

La leader di Fratelli d’Italia, alle 14 a Civitavecchia, attacca il governo sulla decisione di consentire nello scalo l’attracco delle navi che trasportano i migranti e il loro sbarco. Meloni ne ha anche per Partito democratico e M5s. “E’ un’idiozia – dice -. Un’idiozia della quale è responsabile il Pd e anche il Movimento 5 stelle. E questo bisogna dirlo al sindaco di Civitavecchia. Se il M5s non avesse votato, dall’abolizione del reato di immigrazione clandestina in poi, tutti i provvedimenti che ci hanno portati a gestire l’immigrazione in questa maniera, probabilmente oggi sarebbe più credibili quando parla della questione migranti. Purtroppo, invece, è solo l’ennesimo partito che, a qualche mese dalla campagna elettorale, si occupa di questo tema. Noi, invece, ce ne occupiamo dall’inizio per chiedere che la questione venga affrontata in maniera decente”.

Da Civitavecchia, Meloni si scaglia anche contro lo Ius soli. “Il camper di Fratelli d’Italia attraverserà tutto il territorio nazionale, raccogliendo firme contro la vergogna dello Ius soli – spiega -. Della legge con la quale il Pd vuole dare la cittadinanza automatica a chiunque nasca in Italia, anche da famiglia straniera. Dicono che gli immigrati fanno lavori che gli italiani non vogliono più fare. Probabilmente sì. Uno di questi è votare il Pd. Ed è la ragione per la quale, a pochi mesi dal voto, il Pd cerca una sanatoria con la quale dare la cittadinanza a centinaia di migliaia di persone, nella speranza che votino loro perché gli italiani il Pd non lo vogliono più votare”.

Domani, invece, arriverà a Civitavecchia Matteo Salvini. Il leader della Lega nord e di Noi con Salvini sarà al porto alle 20.30, per dire no all’arrivo di richiedenti asilo. Con lui diversi esponenti locali anche da Viterbo.



16 luglio, 2017

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564