__

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Approvato il progetto di Gemmo per illuminazione artistica

Nuova luce a piazza san Lorenzo e del Plebiscito

Piazza san Lorenzo

Piazza san Lorenzo

Viterbo – Nuova luce a piazza san Lorenzo e piazza del Plebiscito. Artistica. Ma anche messa a norma delle lanterne a via san Lorenzo e ottimizzazione dell’impianto in circonvallazione Almirante e nelle torri-faro a piazza Martiri d’Ungheria, Martiri Foibe e degli Inventori.

Sono gli interventi accessori che la giunta ha approvato e che sono stati proposti dalla Gemmo spa, società che si è aggiudicata nel 2013 l’appalto per l’illuminazione. Per una durata di 19 anni e un importo di oltre 22 milioni di euro.

Nel capitolato d’appalto erano previste diverse migliorie, fra cui l’illuminazione artistica in punti significativi di Viterbo, a cominciare da piazza del Comune. Un lavoro “tutto compreso” quindi, nei costi che annualmente l’amministrazione versa alla società e che prevedono anche la messa a norma e gestione di punti luce precedentemente stralciati.

In origine, l’allora amministrazione Marini aveva anche pensato di dare nuova luce pure ad alcune delle fontane storiche nel cuore della città. Ma trattandosi di monumenti tutelati, la volontà, tale è rimasta. Non è stato possibile.

Restano belle, ma solo di giorno.

17 luglio, 2017

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564