__

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Comune - Nei primi 6 mesi del 2017, in base alla liquidazione gettoni - Marco Volpi (Pd) primo della maggioranza

Claudio Ubertini e Maria Rita De Alexandris i più “presenti”

Maria Rita De Alexandris

Maria Rita De Alexandris

Claudio Ubertini

Claudio Ubertini

Marco Volpi

Marco Volpi

Viterbo – Claudio Ubertini e Maria Rita De Alexandris i più assidui consiglieri comunali.

Nei primi sei mesi del 2017, gli esponenti rispettivamente FdI e Viva Viterbo, hanno risposto presente per 22 volte.

Una in più, rispetto ai loro colleghi Gianmaria Santucci (Fondazione), Sergio Insogna (Psi) e Chicco Moltoni (Gal), a quota 21.

Il conteggio è desunto dalla liquidazione dei gettoni di presenza. Non coincide, ma si avvicina molto, alle reali presenze o assenze dei consiglieri. Perché ai fini della retribuzione del rimborso, occorre rispondere all’ultimo appello. Quello di chiusura lavori. Altrimenti, se si esce prima del tempo, niente gettone e si risulta assenti.

Tuttavia, trattandosi di “gettone di presenza” si avvicina molto alle presenze vere e proprie.

Fatta la doverosa precisazione, fra i più assidui c’è anche Marco Volpi (Pd). Con venti volte in sei mesi, è il primo tra i banchi della maggioranza. Il consigliere di Grotte Santo Stefano è tallonato da un nutrito gruppo di colleghi: Chiara Frontini (Viterbo 2020), Giulio Marini (FI), Paolo Moricoli (Mo.Ri.), tutti a quota 19.

Tris d’opposizione con 18 presenze, sono Luigi Maria Buzzi (FdI), Gianluca De Dominicis (M5s) ed Elpidio Micci (gruppo misto).

Seguono Mario Quintarelli (Pd) e Massimo Cappetti (Pd) con 17 presenze, Daniela Bizzarri (Pd), Augusta Boco (Pd), Paolo Simoni (Oltre le mura) e Arduino Troili (Pd) a 16.

Aldo Fabbrini (Pd) si ferma a 15, quindi Claudio Mecozzi (Oltre le mura) e Livio Treta (Lista civica) con 14.

Hanno fatto 13, invece, Gianluca Grancini (FdI), Martina Minchella (Pd), Melissa Mongiardo (Pd). Quindi Francesco Serra del Pd (11), Vittorio Galati del gruppo misto (10), il Pd Christian Scorsi (8), Antonella Sberna (FI) e Patrizia Frittelli (Pd) con 6 presenze.

Chiudono Filippo Rossi (Viva Viterbo) che per cinque volte ha risposto all’appello finale e Goffredo Taborri (Conservatori e Riformisti), che è arrivato a fine seduta quattro volte.

Giuseppe Ferlicca

13 agosto, 2017

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564