--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Elezioni provinciali - Partiti al lavoro per gli ultimi ritocchi alle liste

Serra, Paolini e Grancini, siete stati nominati…

di Giuseppe Ferlicca
Condividi la notizia:

Montefiascone - Il sindaco Massimo Paolini

Montefiascone – Il sindaco Massimo Paolini

Viterbo - Il consigliere comunale Gianluca Grancini

Viterbo – Il consigliere comunale Gianluca Grancini

Francesco Serra

Francesco Serra

Livio Treta

Livio Treta

Elpidio Micci

Elpidio Micci

Gianluca Angelelli

Gianluca Angelelli

Viterbo – Sei stato nominato! Ancora poche ore e le candidature per le elezioni provinciali dovranno essere consegnate.

Termine ultimo, lunedì entro mezzogiorno. Urne aperte il 17 settembre.

Nel frattempo, sarà un fine settimana caldo. Per chiudere sui nomi di consiglieri e sindaci. Destinazione palazzo Gentili. Saranno votati dai loro colleghi, trattandosi di votazione di secondo livello.

Ma il nome comuque conta. È bene sceglierlo con attenzione. Due i candidati alla presidenza. Per il dopo Mauro Mazzola, il centrodestra propone il primo cittadino di Bolsena Paolo Equitani. Uno che l’ente lo conosce.

È stato vice e assessore, anche se nella vecchia versione. Prima che la provincia venisse smontata e lasciata a se stessa. Sul fronte opposto, Pietro Nocchi. Fresco d’elezione a sindaco di Capranica.

A sostegno del primo, una lista di centrodestra e per il secondo, con tutta probabilità, due. Quella di Pd e centrosinistra e l’altra, Moderati e Riformisti.

Il Partito democratico ha pensato bene di schierare i suoi “pezzi da novanta” per la carica di consigliere. A cominciare da Gianluca Angelelli ed Eugenio Stelliferi, rispettivamente sindaci di Civita Castellana e Caprarola.

Erano i due papabili alla presidenza, prima del doppio passo indietro a favore di Nocchi.

Quindi, due sindache democratiche, Lina Novelli da Canino ed Elena Tolomei direttamente da Blera.

Da Viterbo, invece, il vice capogruppo Aldo Fabbrini, ma pure Francesco Serra.

Moderati e riformisti, invece, moderati lo sono pure nel far circolare indiscrezioni sui possibili candidati.

Temono, forse, l’effetto battaglia navale. Una volta individuati, colpiti (politicamente) e affondati. Comunque, i Mo.Ri. dovrebbero riconfermare Livio Treta, consigliere comunale nel capoluogo e schierare Massimo Paolini, neoeletto sindaco di Montefiascone, Susanna Cerchi di Marta e Andrea Occhione di Acquapendente.

Dall’altra parte, nel centrodestra dovrebbe essere in lista il primo cittadino di Tarquinia Pietro Mencarini, forte della vittoria nella cittadina tirrenica.

Ci sarà anche Alessandro Romoli da Bassano in Teverina. Nome che ha ha fatto diventare nero più di un “mo.ro”.

Dal capoluogo, la conferma è quasi certa per Elpidio Micci, quindi la new entry Gianluca Grancini.

Potrebbe esserci anche Guido Cianti da Sutri.

Per il resto, qualche sorpresa (nel bene e nel male) è possibile. Perchè saranno pure di secondo livello, ma quando si tratta di voti, la politica è sempre in primo piano.

Giuseppe Ferlicca


Condividi la notizia:
26 agosto, 2017

Provinciali 2017 ... Gli articoli

  1. È il momento di Pietro Nocchi
  2. "Siamo stati determinanti per la vittoria"
  3. "Sapevamo di perdere, ma abbiamo rimesso insieme il centrodestra"
  4. "Primo obiettivo, la ricerca di fondi"
  5. Maurizio Palozzi e Pietro Mencarini i più votati
  6. "L'alleanza tra Pd e Moderati e Riformisti ha funzionato"
  7. "Una vittoria oltre le più rosee aspettative"
  8. "Il Pd c'è ed è forte"
  9. "Il nostro contributo determinante per la vittoria"
  10. "Nocchi saprà guidare la Provincia con forza e autorevolezza"
  11. Entrano Serra, Palozzi, Treta e Grancini
  12. Elezioni provinciali, ha votato l'87,2%
  13. Aldo Moneta batte tutti, è il primo a votare
  14. Paolo Equitani o Pietro Nocchi, parola alle urne
  15. “Voteremo Equitani, contro le alchimie del centrosinistra fioroniano"
  16. "Il sindaco non mi vota di sicuro..."
  17. "Provinciali, Rifondazione comunista non partecipa al voto"
  18. I probabili eletti e le possibili sorprese
  19. "Le province spariscono, le poltrone rimangono"
  20. “La mia candidatura ha ricompattato la maggioranza”
  21. Caso Montefiascone, centrodestra ancora in fibrillazione
  22. "Voteremo Paolini, per il presidente libertà di coscienza"
  23. “Non ho stretto nessun accordo”
  24. "Voteremo Paolini consigliere ed Equitani presidente"
  25. "Tutti i sindaci sono in campo per vincere"
  26. "Se votassero i cittadini Equitani avrebbe già vinto"
  27. Pietro Nocchi contro Paolo Equitani
  28. La lista Centrodestra unito e civici
  29. Equitani candidato presidente, il centrodestra presenta la lista
  30. La lista Moderati e Riformisti
  31. La lista del Pd
  32. Paolini, Treta e Quattranni con Moderati e Riformisti
  33. Lista Pd consegnata, domenica bestiale per il centrodestra
  34. Lista Pd consegnata, domenica bestiale per il centrodestra
  35. "Su Pietro Nocchi tutto il Pd ha fatto quadrato"
  36. Sarà scontro Nocchi - Equitani
  37. Paolo Equitani candidato alla presidenza
  38. Un sindaco di centrodestra rappresentativo...
  39. Elezioni provinciali, Pietro Nocchi candidato presidente per il Pd
  40. Presidenza, nel centrodestra spunta il nome di Equitani
    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR