__

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Pattinaggio - Viterbo - Il Tuscia Skating club torna vincitore dalla trasferta di Riccione

Adriano guerra campione italiano Acsi 2017

Tuscia skating

Tuscia skating

Tuscia skating

Tuscia skating

Tuscia skating

Tuscia skating

Tuscia skating

Tuscia skating

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Il Tuscia Skating club torna vincitore dalla trasferta di Riccione.

Si è conclusa ieri la trasferta degli atleti del Tuscia al campionato italiano di Riccione con un ricco bottino di coppe e medaglie.

Sul gradino più alto del podio vediamo Adriano Guerra classe 2008 che con tenacia e concentrazione è riuscito a portare a termine un’ottima gara conquistando così il primo posto in questa competizione di livello nazionale.
Al secondo posto medaglia d’argento e vice campionessa italiana con un sorrisetto che ha conquistato pubblico e giudici si è qualificata Gaia Pinzaglia classe 2008 in una categoria che prevedeva difficoltà di alto livello è bella stessa categoria al terzo posto medaglia di bronzo Flavia Frittelli classe 2007.

Continuando con le conquiste del podio medaglia di bronzo anche per Martina Gasperini precisa sotto il punto di vista tecnico e coreografico, peccato una piccola caduta che gli è costata la medaglia d’argento e per Manuel Vanoni terzo classificato nella sua categoria. Nella stessa categoria la sua compagna di squadra Maria Andrea Pesciaroli si è piazzata alla quinta posizione portando a termine un’ottima gara con un bellissimo sorriso.
Ottimi sono stati i piazzamenti del resto del gruppo. Francesca Paesani classe 2008 alla prima esperienza in gara a livello nazionale si è qualificata all’ottavo posto in una categoria di trentadue partecipanti, Irene Ercoli 5 classificata con un ottimo punteggio.

Poteva andare meglio per Aurora Cannone tredicesima classificata e Alessia Cancellu sesta classificata che hanno subito un po’ troppo la pressione della gara e non sono riuscite a svolgere il loro programma al massimo delle loro capacità.

Soddisfazioni per il tecnico federale Silvia Mangialardi che torna a casa con un ricco bottino e la consapevolezza che il lavoro è ancora tanto per raggiungere la vetta.

Per ora un po’ di relax per tutti ma per chi volesse provare questo fantastico sport i corsi riprenderanno lunedì 18 settembre presso gli impianti sportivi della parrocchia di Santa Barbara alle ore 16.00

 Tuscia Skating club pattinaggio

9 settembre, 2017

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564