--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Elezioni provinciali - Giuseppe Fioroni sulla vittoria del centrosinistra - Unico cruccio, la mancata elezione di una donna

“L’alleanza tra Pd e Moderati e Riformisti ha funzionato”

Condividi la notizia:

Viterbo - Giuseppe Fioroni

Viterbo – Giuseppe Fioroni

Pietro Nocchi

Pietro Nocchi

Viterbo – (g.f.) – “Nocchi sarà il presidente della ricostruzione della provincia”. All’entusiasmo per la vittoria a palazzo Gentili del centrosinistra, si aggiunge anche Giuseppe Fioroni.

Il deputato Pd vede quel 58% ottenuto da Nocchi come qualcosa che va oltre ogni più rosea aspettativa, è certo della sua riuscita alla presidenza, soddisfatto per l’elezione di consiglieri un po’ da tutto il territorio e dell’alleanza con Moderati e Riformisti. Tante soddisfazioni e un dispiacere. Nemmeno una donna eletta.

“Grande soddisfazione per l’affermazione di Pietro Nocchi – dice Fioroni – arrivare al 58% come presidente è un risultato che va al di là di ogni più rosea aspettativa”. Gli auguri di rito: “Di buon lavoro. Nocchi sarà uno straordinario presidente, il presidente della ricostruzione della provincia”.

Dovevano essere abolite, ma il referendum è stato bocciato. “Noi continuiamo a parlare di un ente sciolto – fa notare Fioroni – ma siccome gli italiani l’hanno pensata diversamente, a questa consigliatura sarà chiesto lo sforzo di provare a ricostruire la provincia, insieme a tutti gli impegni legislativi che dovranno essere presi”.

L’intesa con i Mo.Ri ha funzionato, per Fioroni: “Sono soddisfatto per la tenuta, questa volta alla luce del sole, grazie alla volontà di Nocchi che ha voluto ufficializzare sulla stampa, l’accordo tra Pd e Mo.Ri.

Si è dimostrata un’alleanza vera di centrosinistra, che ha portato il suo risultato, in un quadro in cui tutti scommettevano contro di noi, contro il centrosinistra”.

Sei i consiglieri Democratici eletti. “Premiando – osserva il deputato Pd – un criterio di territorialità e questa è una cosa importante. Il comune capoluogo ne elegge due, altrettanti dai Cimini, che è zona vasta.

Quindi la conferma di Gianluca Angelelli, che è motivo d’orgoglio, perché il sindaco di Civita Castellana, insieme a Eugenio Stelliferi ha consentito d’arrivare al risultato di Nocchi presidente della provincia, grazie a un loro passo indietro”. I due primi cittadini, inizialmente si contendevano il ruolo di candidato presidente.

“Poi c’è l’elezione di Carlo Postiglioni, che copre un’altra area importante”.

Tante gioie e un dolore. “Purtroppo – conclude Fioroni – non per nostra colpa, ma registro con dispiacere, la mancata elezione di una donna. Non ci siamo riusciti. Una pecca di cui mi dispiaccio. La ciliegina che è mancata, in un risultato straordinario”.


Condividi la notizia:
19 settembre, 2017

Provinciali 2017 ... Gli articoli

  1. È il momento di Pietro Nocchi
  2. "Siamo stati determinanti per la vittoria"
  3. "Sapevamo di perdere, ma abbiamo rimesso insieme il centrodestra"
  4. "Primo obiettivo, la ricerca di fondi"
  5. Maurizio Palozzi e Pietro Mencarini i più votati
  6. "Una vittoria oltre le più rosee aspettative"
  7. "Il Pd c'è ed è forte"
  8. "Il nostro contributo determinante per la vittoria"
  9. "Nocchi saprà guidare la Provincia con forza e autorevolezza"
  10. Entrano Serra, Palozzi, Treta e Grancini
  11. Elezioni provinciali, ha votato l'87,2%
  12. Aldo Moneta batte tutti, è il primo a votare
  13. Paolo Equitani o Pietro Nocchi, parola alle urne
  14. “Voteremo Equitani, contro le alchimie del centrosinistra fioroniano"
  15. "Il sindaco non mi vota di sicuro..."
  16. "Provinciali, Rifondazione comunista non partecipa al voto"
  17. I probabili eletti e le possibili sorprese
  18. "Le province spariscono, le poltrone rimangono"
  19. “La mia candidatura ha ricompattato la maggioranza”
  20. Caso Montefiascone, centrodestra ancora in fibrillazione
  21. "Voteremo Paolini, per il presidente libertà di coscienza"
  22. “Non ho stretto nessun accordo”
  23. "Voteremo Paolini consigliere ed Equitani presidente"
  24. "Tutti i sindaci sono in campo per vincere"
  25. "Se votassero i cittadini Equitani avrebbe già vinto"
  26. Pietro Nocchi contro Paolo Equitani
  27. La lista Centrodestra unito e civici
  28. Equitani candidato presidente, il centrodestra presenta la lista
  29. La lista Moderati e Riformisti
  30. La lista del Pd
  31. Paolini, Treta e Quattranni con Moderati e Riformisti
  32. Lista Pd consegnata, domenica bestiale per il centrodestra
  33. Lista Pd consegnata, domenica bestiale per il centrodestra
  34. Serra, Paolini e Grancini, siete stati nominati...
  35. "Su Pietro Nocchi tutto il Pd ha fatto quadrato"
  36. Sarà scontro Nocchi - Equitani
  37. Paolo Equitani candidato alla presidenza
  38. Un sindaco di centrodestra rappresentativo...
  39. Elezioni provinciali, Pietro Nocchi candidato presidente per il Pd
  40. Presidenza, nel centrodestra spunta il nome di Equitani
    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR