--

--

Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Acquazzone sulla Tuscia - In strada delle Grottelle - Pian di spille, a Tarquinia - Disagi e incidenti in tutta la provincia: dal capoluogo a Ronciglione

Sottopassaggio allagato, resta intrappolato nell’auto

Caffeina-Tutankhamon-9-11-18-560x80-ok

Maltempo - Un'auto sommersa dall'acqua

Maltempo – Un’auto sommersa dall’acqua

Maltempo - Strade allagate a Tarquinia

Maltempo – Strade allagate a Tarquinia

Tarquinia - La tromba marina

Tarquinia – La tromba marina

Tarquinia – Sottopassaggio allagato, resta intrappolato nell’auto.

Un uomo è stato salvato dai vigili del fuoco dopo essere rimasto intrappolato nell’auto in un sottopassaggio allagato in strada delle Grottelle – Pian di spille, a Tarquinia.

L’episodio si è verificato in mattinata, durata l’acquazzone che ha interessato l’intera provincia.

Immediato l’intervento dei vigili del fuoco, che hanno aiutato l’uomo ad uscire dall’auto rimasta in panne nel sottopassaggio.

A Tarquinia i pompieri sono entrati in azione anche in via delle Vele, sul litorale. Qui, davanti alla spiaggia di località Spinicci, è stata avvistata anche una tromba marina. Il fenomeno si è verificato intorno alle 10, e si sarebbe disciolto senza toccare la riva. Fortunatamente non avrebbe provocato danni, dal momento che in mare non c’erano imbarcazioni.

Allagamenti anche a Viterbo e in altre città della provincia. Acqua in strada Massarella, a Ronciglione. In direzione Nepi, inoltre, un’auto, a causa del manto stradale bagnato, è finita fuoristrada. Disagi alla circolazione, ma per fortuna nessun ferito. Sul posto sono intervenuti i carabinieri.

Questa mattina la pioggia è caduta talmente abbondante da allagare anche mezzo capoluogo. L’acqua ha messo in difficoltà molti automobilisti, mandando il traffico in tilt. Difficile percorrere alcune delle strade più frequentate, e in tutta la città si sono create code.

Allagata via Salicicchia, nei pressi di porta San Pietro. Ma anche via Vico Squarano, la tangenziale ovest e piazza Martiri delle fosse istriane, di fronte porta Faul. A chi si trovava a passare da quelle parti è sembrato di passeggiare intorno a una vera e propria piscina.

I vigili del fuoco, inoltre, sono intervenuti anche in piazza delle Erbe: da un’abitazione sono crollate in strada delle tegole. Nessun ferito.

1 settembre, 2017

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR