--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Casale Monferrato - Nell'appartamento dove i due vivevano

Uccide la ex a coltellate per una bolletta da pagare

Condividi la notizia:

Carabinieri

Carabinieri

Casale Monferrato – Uccisa dall’ex marito dopo un litigio per bollette che l’uomo avrebbe dovuto pagare.

La tragedia si √® consumata nel pomeriggio a Casale Monferrato, attorno alle 15, nell’appartamento dove i due vivevano.

Stando ai primi accertamenti, all’origine del forte diverbio, bollette da pagare e sembrerebbe, un presunto tradimento. 

La donna, 48 anni, di nazionalità romena, ha gridato vedendo il marito venirle contro con un coltello da cucina in mano.

Sono stati gli agenti della polizia locale, che in un stabile vicino stavano partecipando a un incontro, i primi ad arrivare. Ma la porta di casa era chiusa. Poi i carabinieri che hanno fatto irruzione.

La donna era a terra e vicino, l’uomo. Che √® stato arrestato.

 

 


Condividi la notizia:
15 settembre, 2017

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR