__

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Per i gialloblù dieci reti in tre partite - In Italia hanno fatto uguale solo Juventus, Perugia e Pescara - Sciopero dei tifosi: la curva Nord chiede un incontro a Camilli

Viterbese col miglior attacco della serie C

di Samuele Sansonetti
Sport - Calcio - Viterbese - L'esultanza di Bismark Ngissah

Sport – Calcio – Viterbese – L’esultanza di Bismark Ngissah

Sport - Calcio - Viterbese - Luca Baldassin

Sport – Calcio – Viterbese – Luca Baldassin

Sport - Calcio - Viterbese - Loris Tortori

Sport – Calcio – Viterbese – Loris Tortori

Viterbo – Sono numeri parziali e vanno presi con le molle. Ma per il momento la Viterbese ha il miglior attacco della serie C.

E’ un dato eclatante quello che proviene dalle prime tre giornate di campionato, in cui i gialloblù hanno rifilato tre reti al Prato, altrettante all’Arzachena e quattro alla Carrarese: ben dieci in 270 minuti con una media di oltre tre gol a partita. Precisamente 3,33.

Prima per distacco nel girone A (solo Arezzo e Arzachena si avvicinano con sei marcature a testa), la Viterbese è anche la migliore dell’intero campionato, che vede le altre imbattute Pistoiese, Vicenza, Pordenone, Sambenedettese e Bisceglie stazionare in alta classifica ma rispettivamente con tre, sei, cinque, cinque e quattro reti segnate.

L’attacco della Viterbese promette bene dunque, e lo si può notare anche osservando le classifiche degli altri due campionati professionistici italiani: uguale ai gialloblù hanno fatto solamente il Pescara e il Perugia in serie B e la Juventus in serie A.

Ovviamente Tortori, Jefferson e Vandeputte non si possono paragonare a Dybala, Higuain e Douglas Costa ma con le dovute proporzioni di categoria, per il momento sono sullo stesso livello di produttività. Il tridente offensivo titolare ha infatti firmato ben cinque delle dieci reti totali, mentre le rimanenti sono state siglate da Celiento (doppietta all’Arzachena), Baldassin, Cenciarelli e Ngissah.

Numeri importanti. Che vanno letti con cautela ma promettono bene, sia per la conferma trovata anche in coppa Italia (cinque gol in due match) che per l’assortimento dei giocatori andati a segno (sette, di cui quattro attaccanti, due centrocampisti e un difensore).

La squadra nel frattempo non pensa ai calcoli e continua a lavorare a Grotte di Castro, con più tranquillità dopo aver giocato due turni infrasettimanali di coppa che hanno costretto Valerio Bertotto a preparare le partite rapidamente. Il tutto mentre gli ultras della curva Nord lanciano un segnale di avvicinamento dopo lo sciopero del tifo che ha caratterizzato le prime cinque partite.

“Non si tratta di essere pro o contro Camilli – si legge nel comunicato diffuso ieri dal gruppo Noi sopra le macerie 1908 – anche perché la Nord e suoi ultras lo hanno sempre sostenuto fin da quando mise piede al Rocchi per la prima volta. La curva nord (teatrino estivo a parte) non contesta l’operato societario, ma si protesta per il mancato ritorno al logo e al nome della Viterbese e per le altre prese di posizione assunte dal patron in estate (vedi il paventato acquisto della Ternana e la tentata cessione alla banda Tilia). Con la speranza di aver chiarito una volta per tutte la posizione della nostra curva, ci auguriamo che questa situazione possa trovare una soluzione che accontenti tutti auspicando quanto prima un incontro con la proprietà della società”.

Samuele Sansonetti


Serie C – girone A
la quarta giornata
domenica 17 settembre

Giana Erminio – Cuneo (venerdì alle 19)
Arzachena – Pontedera (sabato alle 16,30)
Carrarese – Olbia (14,30)
Lucchese – Monza (16,30)
Piacenza – Arezzo (16,30)
Pisa – Viterbese (16,30)
Alessandria – Livorno (20,30)
Gavorrano – Siena (20,30)
Pistoiese – Pro Piacenza (20,30)
Riposa: Prato


Lega Pro – girone A
la classifica

Squadra  P    G    V    P    S    GF    GS    DR  
Viterbese  9  3  3  0  0  10   5   5
Olbia  7  3  2  1  0   4   2   2
Siena  7  3  2  1  0   4   2   2
Carrarese  6  3  2  0  1   5   4   1
Pistoiese  6  2  2  0  0   2   0   2
Livorno  4  2  1  1  0   3   2   1
Cuneo  4  3  1  1  1   2   2   0
Monza  4  3  1  1  1   2   1   1
Pro Piacenza  4  3  1  1  1   4   3   1
Arezzo  3  3  1  0  2   6   7  -1
Lucchese  3  2  1  0  1   1   1   0
Arzachena  3  3  1  0  2   6   8  -2
Prato  2  3  0  2  1   3   5  -2
Pisa  2  3  0  2  1   0   1  -1
Pontedera  2  3  0  2  1   2   3  -1
Alessandria  2  2  0  2  0   2   2   0
Piacenza  1  3  0  1  2   1   4  -3
Giana Erminio  1  3  0  1  2   4   7  -3
Gavorrano  0  2  0  0  2   2   4  -2

Serie C – girone A
la quinta giornata
domenica 24 settembre

Cuneo – Pisa (16,30)
Monza – Carrarese (16,30)
Olbia – Pontedera (16,30)
Piacenza – Arzachena (16,30)
Siena – Alessandria (16,30)
Viterbese – Giana Erminio (16,30)
Arezzo – Lucchese (20,30)
Livorno – Pistoiese (20,30)
Prato – Gavorrano (20,30)
Riposa: Pro Piacenza


Serie C – girone A
i marcatori della Viterbese

2: Tortori, Celiento, Jefferson
1: Vandeputte, Baldassin, Cenciarelli, Ngissah

13 settembre, 2017

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564