__

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Consiglio comunale - Esponente M5s assente - Al suo posto un cartello spiega il perché

De Dominicis in missione speciale: “Difendere la democrazia”

Viterbo - Consiglio comunale - De Dominici assente

Viterbo – Consiglio comunale – De Dominicis assente

Gianluca De Dominicis

Il consigliere comunale Gianluca De Dominicis (M5s)

Viterbo – (g.f.) – Gianluca De Dominicis in missione speciale. “A Roma per difendere la democrazia”.

Gravoso impegno, quello che spetta al consigliere comunale del Movimento 5 stelle. Oggi assente.

Il suo banco è vuoto. Fatto piuttosto inusuale, il rappresentante pentastellato è tra i più assidui frequentatori di commissioni e consigli. Non oggi.

C’è qualcosa d’importante che lo ha tenuto lontano da via Ascenzi. Una missioni (im)possibile. Difendere la democrazia. Così riporta il cartello posizionato da un militante a inizio seduta. E subito tolto, in ossequio al regolamento.

“De Dominicis – è riportato nel cartello – assente giustificato. È a Roma per difendere la democrazia”.

Non facile. Riuscirà a portare a compimento la missione? Fortunatamente non è da solo.

De Dominicis nella capitale partecipa alla manifestazione di protesta da parte del movimento, contro l’approvazione a suon di voti di fiducia della nuova legge elettorale.

Fuori Montecitorio gli attivisti sono mobilitati da ieri e tra loro, anche l’esponente viterbese.

12 ottobre, 2017

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564