--

--

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Alle 9,30 il consiglio comunale - Ieri in prima commissione la discussione del regolamento di polizia locale

Giornata di interrogazioni a Palazzo dei Priori

Viterbo - Il consiglio comunale

Viterbo – Il consiglio comunale

Viterbo – (p.p.) – Giornata di interrogazioni a Palazzo dei Priori.

I consiglieri comunali hanno pronta la lista di domande da fare all’amministrazione comunale nella seduta di consiglio in programma questa mattina. In prima convocazione.

Non ci dovrebbero essere grandi sorprese. E non ci sono nemmeno tempi per affrontare il regolamento di polizia locale.

Il punto, all’ordine del giorno nella seduta di giovedì scorso, è stato rimandato in commissione. Nella riunione di ieri, la minoranza ha chiesto la revoca dell’atto dirigenziale che attribuisce un avanzamento di grado a quattro agenti. L’adozione del nuovo regolamento regionale del 2016, che equipara i diversi gradi della polizia locale con quelli delle altre forze di polizia, comporterebbe un passo indietro.

“Già al momento dell’atto con cui si attribuiva questo avanzamento – spiega Giulio Marini – e quindi, quando ancora non c’era il regolamento regionale, sollevamo il problema, interrogando l’assessore competente. Ci venne risposto che l’attribuzione di gradi aveva il valore di un riconoscimento.  

Ora, però, con la nuova norma, ci sarebbe una ‘retrocessione’ che genera un’ulteriore anomalia. Chiediamo quindi la revoca dell’atto dirigenziale, visto che il consiglio comunale non è competente e non vuole assumersi la responsabilità della modifica con l’adozione del nuovo regolamento”.

24 ottobre, 2017

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564