--

--

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Canepina - Domenica 22 ottobre

Le Giornate della castagna proseguono con il palio degli asini

Canepina - Le giornate della castagna

Canepina – Le giornate della castagna

Canepina – Riceviamo e pubblichiamo – Primo weekend di successo per le Giornate della castagna a Canapina. L’evento prosegue il 21 e 22 ottobre con il palio degli asini e tanti altri appuntamenti.

Tutto perfetto a Canepina nel primo weekend delle Giornate della castagna, grazie anche alle ottimali condizioni meteorologiche. Un grande numero di visitatori è accorso nel paese cimino per degustare i piatti tipici locali serviti nelle caratteristiche cantine e le caldarroste distribuite gratuitamente in piazza e per partecipare ai numerosi eventi in programma, tra cui l’esibizione degli sbandieratori di Narni e delle sbandieratrici di Viterbo e la musica dal vivo. Alla presenza di varie autorità è avvenuta l’inaugurazione ufficiale della festa e del percorso “La strada dei sapori” ed è stato inoltre rinnovato il gemellaggio tra Canepina e la città francese di Laragne-Montéglin alla presenza dei due sindaci.

Lo staff organizzativo è ora rivolto verso il prossimo fine settimana, anch’esso molto ricco di appuntamenti. Si riparte sabato 21 ottobre alle 15,30 in piazza Garibaldi con il secondo trofeo della castagna di calcio balilla, organizzato in collaborazione con Etruria calcio balilla Ficd. Alle 17, nel salone Quarto stato del museo delle Tradizioni popolari, l’incontro “Una storia da raccontare”, Canepina ricorda la figura del sindaco Rosato Palozzi a quindici anni dalla scomparsa. Dalle 20 cantine aperte e dalle 22 musica dal vivo con Vincenzo Bencini in largo Caduti e dispersi e con i Black mamba in via XX settembre.

Domenica 22 ottobre si apre alle 9 con la camminata ecologica tra i castagneti a cura di pro loco e gruppo Passeggiando nel verde, con raduno alle 9 in piazza Garibaldi allo stand della pro loco, da cui inoltre alle 11 partiranno le visite guidate al centro storico. Alle 15,30 in via Roma va in scena il 27esimo palio degli asini, passeggiata folkloristica in rievocazione del trasporto delle castagne con accompagnamento della fanfara dei Bersaglieri in congedo città di Viterbo diretta dal capo fanfara Maurizio Severini, che in seguito sfilerà per le vie del paese. Cantina detentrice del palio 2016: A Magnatoa Bassa. Alle 17 in piazza Garibaldi musica con Gianfranco Foscoli e la band Spettacolo italiano in La noche vuela live tour, con distribuzione gratuita di caldarroste. Cantine aperte dalle 13 per il pranzo e dalle 20 per la cena.

Le Giornate della castagna di Canepina, giunte alle 36esima edizione, sono inserite nel cartellone delle Feste della castagna della Tuscia coordinato dalla Camera di commercio di Viterbo e sono organizzate dalla pro loco in collaborazione e con il patrocinio e il sostegno di comune di Canepina, regione Lazio, provincia di Viterbo, Unpli – Unione nazionale pro loco d’Italia, comunità montana dei Cimini, Arsial.

Comune di Canepina

16 ottobre, 2017

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564