__

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - L'intervento del consigliere regionale Riccardo Valentini sulla riapertura di Palazzo Doria Pamphili

“Una struttura fondamentale per lo sviluppo del territorio”

Tusciaweb academy - Riccardo Valentini

Riccardo Valentini

San Martino - Palazzo Doria Pamphilji

San Martino – Palazzo Doria Pamphilji

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Il prossimo fine settimana riapre ed è visitabile il palazzo Doria Pamphili di San Martino al Cimino. Uno dei primi impegni assunti dal presidente Zingaretti una volta eletto che ha immediatamente percepito quanto questa splendida struttura fosse importante e fondamentale per lo sviluppo del territorio e quanto i cittadini di San Martino fossero orgogliosi del proprio simbolo.

Non posso, quindi, che ringraziare di cuore Nicola Zingaretti per aver da sempre speso energie e attenzione per palazzo Doria Pamphili e anche l’assessore Sartore per il continuo lavoro. Per il momento parliamo di 200 mila euro messi a disposizione dalla Regione per interventi strutturali indifferibili, ma sono certo che presto saranno a disposizione altre risorse magari anche attraverso l’Art Bonus, uno strumento attraverso il quale privati, fondazioni ma anche società possono sostenere il recupero di beni.

Palazzo Doria Pamphili è stato immediatamente inserito tra le  4 strutture più importanti della regione per i quali è già partita la raccolta fondi. Concludo con l’augurio che palazzo Doria Pamphili possa tornare a essere un luogo di aggregazione, di  cultura, ricerca e sperimentazione perché di questi fattori ha bisogno l’intera provincia di Viterbo per un completo rilancio.

Riccardo Valentini

Consigliere regionale Pd 

12 ottobre, 2017

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564