__

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie C - Ieri mattina la prima seduta diretta dal neoallenatore - Al Paris anche il numero uno gialloblù

Viterbese, il Nofri-bis inizia sotto gli occhi di Camilli

di Samuele Sansonetti
Sport - Calcio - Viterbese - Il primo allenamento di Federico Nofri

Sport – Calcio – Viterbese – Il primo allenamento di Federico Nofri

Sport - Calcio - Viterbese - Piero Camilli osserva il lavoro della squadra

Sport – Calcio – Viterbese – Piero Camilli osserva il lavoro della squadra

Sport - Calcio - Viterbese - Federico Nofri

Sport – Calcio – Viterbese – Federico Nofri

Sport - Calcio - Viterbese - L'allenamento della squadra

Sport – Calcio – Viterbese – L’allenamento della squadra

Sport - Calcio - Viterbese - Ferdinando Sforzini

Sport – Calcio – Viterbese – Ferdinando Sforzini

Sport - Calcio - Viterbese - Sorbo, Musacci e Peverelli

Sport – Calcio – Viterbese – Sorbo, Musacci e Peverelli

Grotte di Castro – Federico Nofri due anni (e quattro giorni) dopo.

Era mercoledì 7 ottobre 2015 e dopo l’annuncio della società il tecnico umbro si apprestava a dirigere la prima seduta da allenatore della Viterbese alla Sas.

Anche ieri era mercoledì ma 11 ottobre: a distanza di due anni e quattro giorni Federico Nofri ha ritrovato la sua vecchia squadra a Grotte di Castro, iniziando la seconda esperienza sulla panchina gialloblù.

La Viterbese gli mancava, si notava dal suo sguardo nel corso degli incontri interni al Rocchi che lo ha ospitato molte volte come spettatore interessato. Anche il lavoro sul campo gli mancava, dopo la prima esperienza tra i professionisti al Teramo iniziata a stagione in corso e terminata con l’esonero.

Alla Viterbese può ricominciare da dove era rimasto ma con tante differenze, dalla categoria fino ai giocatori di una rosa che annovera solamente quattro reduci della stagione del double campionato – scudetto dilettanti (Pini, Micheli, Pandolfi e Pacciardi).

Rispetto alla serie D la squadra è ovviamente più forte e l’allenatore ha iniziato a toccarla con mano ieri mattina, quando ha diretto la prima seduta in uno stadio ‘off-limits’ sotto lo sguardo attento di Piero Camilli. Presente per tutta la parte iniziale assieme al direttore generale Diego Foresti, il numero uno gialloblù ha disertato momentaneamente la Ilco per far sentire la sua vicinanza alla squadra.

Per quanto riguarda l’allenamento è stato caratterizzato dal rientro in gruppo di Pandolfi, Varutti e Sanè, tornati a lavorare con i loro compagni eccezion fatta per la partitella a cui ha preso parte solamente il senegalese. Chiare le indicazioni dettate dal tecnico nel corso del test: squadre corte e disposte con un 4-4-2 e un 4-3-3, trasmissione del portiere bassa e pressione costante sul portatore di palla avversario.

Sempre a parte Ferdinando Sforzini, fuori rosa dopo l’acquisto di Elvis Kabashi, stranamente in squadra Federico Sorbo, ufficialmente ceduto a titolo definitivo alla Vibonese ma che si è allenato assieme ai gialloblù.

Tante, al di là di quest’ultimo, le scelte a disposizione del neoallenatore per l’importante debutto a Piacenza in programma lunedì sera alle 20,30. Nofri ne è consapevole e ha già iniziato a valutare i suoi uomini nel corso della giornata di ieri. “Divertitevi soltanto – ha urlato alla squadra prima del test finale – e state tranquilli: non mi dovete dimostrare nulla”. Vacci un po’ a credere.

Samuele Sansonetti


Serie C – girone A
la nona giornata
domenica 15 ottobre

Siena – Pro Piacenza (venerdì alle 20,45)
Arezzo – Olbia (14,30)
Arzachena – Alessandria (14,30)
Cuneo – Livorno (14,30)
Prato – Monza (14,30)
Giana Erminio – Carrarese (16,30)
Pisa – Gavorrano (16,30)
Pistoiese – Lucchese (18,30)
Piacenza – Viterbese (lunedì alle 20,30)
Riposa: Pontedera


Lega Pro – girone A
la classifica

Squadra  P    G    V    P    S    GF    GS    DR  
Siena 18  8  5  3  0  10   4   6
Livorno 17  7  5  2  0  15   5  10
Viterbese 15  8  5  0  3  17  11   6
Pisa 15  8  4  3  1   7   3   4
Olbia 14  8  4  2  2  10   8   2
Piacenza 13  8  4  1  3   9   9   0
Monza 12  8  3  3  2   9   4   5
Carrarese 12  7  4  0  3  14  12   2
Arzachena 12  8  4  0  4  14  13   1
Lucchese 11  8  3  2  3   7   7   0
Arezzo 10  8  3  0  5  11  12  -1
Cuneo  9  8  2  3  3   5   8  -3
Pistoiese  9  7  2  3  2   5   8  -3
Giana Erminio  8  7  2  2  3  10  10   0
Alessandria  7  7  1  4  2   4   7  -3
Pro Piacenza  6  7  1  3  3   7   9  -2
Pontedera  5  8  1  2  5   9  12  -3
Prato  5  7  1  2  4   6  13  -7
Gavorrano  0  7  0  0  7   3  17 -14

Serie C – girone A
la decima giornata
domenica 22 ottobre

Carrarese – Arzachena (14,30)
Olbia – Cuneo (14,30)
Gavorrano – Lucchese (16,30)
Livorno – Giana Erminio (16,30)
Monza – Arezzo (16,30)
Alessandria – Pisa (20,30)
Pro Piacenza – Prato (20,30)
Viterbese – Siena (20,30)
Pontedera – Pistoiese (20,45)
Riposa: Piacenza


Serie C – girone A
i marcatori della Viterbese

4: Jefferson
3:
Cenciarelli
2:
 Tortori, Celiento, Vandeputte
1: Baldassin, Ngissah, Razzitti, Atanasov

12 ottobre, 2017

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564