--

--

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Con mister Nofri ancora squalificato sarà l’ex tecnico del Bassano Romano a sedere in panchina

Viterbese-Siena, Claudio Mele guida ancora i gialloblù

Sport - Claudio Mele ai tempi del Bassano calcio

Sport – Claudio Mele ai tempi del Bassano calcio

Bassano Romano – E dopo Piacenza – Viterbese, di sette giorni fa, oggi si replica. Stasera nell’atteso big match in notturna Viterbese Castrense – Robur Siena, girone A di Lega Pro, ci sarà ancora Claudio Mele ha guidare i leoni gialloblù.

Con mister Nofri ancora squalificato sarà l’ex tecnico del Bassano Romano calcio a sedere in panchina. Quel mister Mele che ha costruito la sua carriera partendo, tra l’altro, proprio dalla panchina rossoblù.

Questo il ricordo di Alfredo Boldorini, consigliere comunale e presidente del Bassano calcio dal 2008 al 2012.

“Claudio Mele è un professionista e lo ha dimostrato già dal 2011 quando lo scegliemmo per guidare la prima squadra, facendosi ben volere da tutti – spiega Boldorini -. Ci colpì la cura dei particolari ed il rapporto, improntato al rispetto e alla lealtà, che riusciva ad avere con i giocatori. Alla fine di quel campionato, mi informò che era stato contattato dal settore giovanile della Viterbese. Tutti noi facemmo il tifo per lui e per la sua carriera. Fu una grave perdita sia sotto il profilo tecnico ma soprattutto umano. Lo scorso anno il primo lampo: l’esordio in serie C, in sostituzione di Pagliari squalificato. Quest’anno prima l’ingaggio con l’under 15 gialloblù poi la promozione in prima squadra come secondo di Nofri, dopo l’esonero di Bertotto. Piacenza – Viterbese? Insieme ad altri giocatori ci siamo riuniti domenica sera e abbiamo visto il match, conferenza stampa finale compresa. Un grande! Stasera, dato che al “Garilli” è andata bene, replichiamo. Dal Bassano alla serie C, certe volte, il passo è breve”.

 
22 ottobre, 2017

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564