--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - La manifestazione giovedì 9 novembre a Civita di Bagnoregio, con la partecipazione del Fratelli Agosti di Bagnoregio-Castiglione e del Ruspantini di Grotte di Castro

Centoventi alunni ai “Momenti emozionali” del Coni Lazio

Condividi la notizia:

Una panoramica di Civita di Bagnoregio

Una panoramica di Civita di Bagnoregio

Bagnoregio – Centoventi alunni di due scuole, l’istituto omnicomprensivo Fratelli Agosti di Bagnoregio-Castiglione e l’Ic Ruspantini di Grotte di Castro, partecipano giovedì 9 novembre dalle 9 alle 13 a un nuovo appuntamento dei “Momenti emozionali”, organizzati dal Coni Lazio a Civita di Bagnoregio.

I ragazzi, tutti studenti delle prime classi della scuola secondaria di primo grado, saranno accompagnati da alcuni tecnici federali a conoscere le attività della Federazione italiana sport e giochi tradizionali (Figest).

Presenti per accogliere le scolaresche, sulla piazza San Donato del borgo sospeso tra le nuvole, considerato tra i più belli d’Italia, il sindaco Francesco Bigiotti, la dirigente Miur Letizia Falcioni e il presidente del Coni Lazio Riccardo Viola.

Momenti emozionali fa parte del progetto “Coni e Regione, compagni di sport” ed è solo una delle iniziative che il Coni Lazio mette in campo per promuovere lo sport nelle scuole della nostra regione, dove a giorni partirà una nuova stagione de “I giovani incontrano i campioni”.


Condividi la notizia:
7 novembre, 2017

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR