--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie C - Domani la Viterbese ospita il Cuneo e Stefano Sottili chiama a raccolta il pubblico

“Incontro difficile, i tifosi ci stiano vicino”

Condividi la notizia:

Sport - Calcio - Viterbese - Stefano Sottili

Sport – Calcio – Viterbese – Stefano Sottili

Viterbo – “La vera partita difficile sarà quella di domani con il Cuneo”.

Non si nasconde e parla chiaro mister Stefano Sottili, tecnico della Viterbese Castrense che domani al Rocchi ospiterà il Cuneo.

Un match non certo semplice, la classifica non deve ingannare, perché “Questa è una squadra che su 13 punti ne ha fatti 11 fuori casa – spiega ancora il tecnico toscano –, il che è tutto dire. Il Cuneo è molto forte nelle ripartenze. Hanno fuori solo Cristini, recuperano Conrotto che rientra dalla squalifica. Ma noi abbiamo le armi per affrontare questo avversario.

Mi piacerebbe che queste armi si riuscissero a sfruttare e che noi fossimo sempre lucidi su quello che si può far durante tutto l’arco di una partita. In questo la Viterbese deve sicuramente crescere: chi pensa che nel campionato di serie C, specie in Italia, ci siano partite facili non ha capito molto di questo sport. Contro il Cuneo, lo ripeto, sarà una partita difficile, complicata, per la quale mi aspetto il miglior atteggiamento possibile da parte di tutto il gruppo gialloblu”.

La vittoria di Alessandria, il passaggio del turno in coppa Italia col Teramo ai rigori e adesso la delicata partita con il Cuneo. Un bel da fare per un tecnico arrivato da soli dieci giorni.

“Veniamo da due vittorie, ma dover preparare tre partite in poco tempo certamente non aiuta nel lavoro settimanale con la squadra – continua Sottili, che per il Cuneo ritrova Razzitti, il quale rientra dalla squalifica ma ancora alle prese con i soliti problemi muscolari -. Siamo gli stessi di domenica scorsa, per quanto riguarda l’undici iniziale non credo che la formazione sarà molto lontana dal precedente match. Devo fare ancora qualche valutazione su alcuni elementi, specie su quelli che hanno giocato mercoledì 120 minuti in coppa. Vediamo come ne sono usciti, come hanno recuperato.

L’ho detto e ripetuto tutta la settimana, col Cuneo sarà un incontro difficile. Mi aspetto che anche i nostri tifosi domenica ci stiano vicino e ci diano una mano perché i ragazzi nei momenti difficili hanno bisogno di sentire il calore di chi vuole la stessa cosa che vogliamo noi, e cioè vincere più partite possibile”.

Fischio di inizio alla Palazzina domani alle 14,30. Questo l’elenco dei giocatori convocati: Atanasov, Baldassin, Bismark, Celiento, Cenciarelli, Di Paolantonio, Iannarilli, Mbaye, Mendez, Micheli, Musacci, Peverelli, Pini, Razzitti, Sanè, Sini, Tortori, Vandeputte, Varutti, Zenuni.


Condividi la notizia:
25 novembre, 2017

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR