--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Civita Castellana - L'appello dei consiglieri comunali Forza Italia Domenico Parroccini e Silvia La Bella

“Necessario programmare la potatura dei platani in via Roma”

Condividi la notizia:

Civita Castellana - La fontana a piazza Giacomo Matteotti

Civita Castellana – La fontana a piazza Giacomo Matteotti

Civita Castellana – Riceviamo e pubblichiamo – Riteniamo che sarebbe opportuno programmare la potatura dei platani presenti in via Roma, via principale di Civita Castellana fino al parcheggio adiacente al distributore di carburante Agip che si trova presso il Belvedere Falerii Veteres.

Gia’ ribattezzato da noi “Malvedere falerii veteres” date le pessime condizioni in cui versa per variegati motivi e che di certo non fanno onore alla nostra città per la pessima cartolina che viene presentata ai visitatori che vorrebbero ammirare da li le bellezze del paesaggio delle Forre fino al Monte Soratte.

Il Belvedere Falerii Veteres, infatti, e’ stato concepito per questo motivo e sarebbe dovuto essere nelle piu’ rosee delle previsioni il fiore all’ occhiello di presentazione della nostra citta’ data la posizione strategica culturale – paesaggistica –storica che riveste. 

Ampiamente dibattuti ieri con nostro comunicato stampa di Forza Italia , le condizioni di degrado cui versa , non vogliamo pertanto essere ripetitivi.

Tuttavia va sottolineato con urgenza, dato il periodo autunnale, che le abbondanti foglie caduche intasano fogne e caditoie nonche’ sporcano sia la strada che il piazzale del distributore e il parcheggio adiacente, facendo ulteriormente emergere una situazione surreale di apparente abbandono e potenzialmente a rischio se dovesse piovere abbondantemente.

In quel punto della strada, molto noto ai concittadini, dopo piovute abbondanti si crea infatti, per intasamento della fognatura, un vero e proprio” laghetto artificiale “ anche deriso sui social da parte di qualche buontempone che vi ha collocato, dopo un acquazzone, ironicamente, un canotto.

Non serve essere esperti ma basta informarsi per essere edotti sul fatto che una corretta operazione di diradamento e cimatura di rami del platano andrebbe fatta ora, prima dell’ inverno, per l’asportazione di tutti i rami più deboli e di parte di quelli troppo vigorosi, alleggerendo la chioma in modo equilibrato e non privando nessun prolungamento di branca della gemma terminale.

Questo è il periodo ideale, infatti, per sagomare la chioma del Platano.

Detto questo riteniamo che sarebbe opportuna anche una piu’ oculata programmazione delle potature delle piante nell’intero territorio della citta’ per una manutenzione ordinaria che non debba sempre divenire straordinaria per negligenza, per mancata programmazione o per motivi urgenti.

Domenico Parroccini
Silvia La Bella
Consiglieri comunali Forza Italia


Condividi la notizia:
30 novembre, 2017

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR