--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sanità - Silvia Blasi (M5s) ha presentato un'interrogazione sul reparto che doveva essere trasferito all'ospedale di Montefiascone

“Perché Ematologia continua a rimanere a Belcolle?”

Condividi la notizia:

Silvia Blasi

Silvia Blasi

Roma – Riceviamo e pubblichiamo – Nei giorni scorsi ho visitato alcune strutture sanitarie pubbliche della provincia di Viterbo, constatando la distanza tra la realtà dei fatti e quello che Zingaretti da anni racconta ai cittadini.

Ho redatto un’interrogazione sulla paradossale vicenda del reparto di Ematologia dell’ospedale di Montefiascone riaperto nel 2014 con un investimento di 150.000 euro per l’acquisto di macchinari complessi e costosi dopo essere stato spostato, a causa dei lavori di ristrutturazione, nel 2006 a Ronciglione e nel 2008, dopo alcuni casi di infezione, presso il reparto di Oncologia del Belcolle di Viterbo. 

A tre anni dalla riapertura, Ematologia continua a rimanere a Belcolle, con aggravio dei costi per l’ospedale per la mobilità passiva, mentre l’attrezzatissimo nuovo reparto di Montefiascone ospita un day hospital psichiatrico, con un evidente spreco di risorse viste le diverse finalità per le quali era stata rinnovata la struttura falisca.

Su queste basi la nostra interrogazione chiede a Zingaretti di spiegare, argomentando, perché Ematologia è ancora a Belcolle, mentre Montefiascone ospita un reparto per il quale non è strutturalmente adeguato e vorremmo una risposta chiara e rapida, per rispetto dei malati, dei loro famigliari e di tutti gli operatori sanitari.

Silvia Blasi
Gruppo Consiliare M5S Regione Lazio


Condividi la notizia:
22 novembre, 2017

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR