--

--

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Angelo Capone, presidente Adiconsum, chiede risposte alla gestione

“Ma dove va la Talete… ?”

Angelo Capone, presidente Adiconsum

Angelo Capone, presidente Adiconsum

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Il 2 agosto scorso, le associazioni dei consumatori sono state convocate negli uffici della alete con la richiesta di condividere un piano aziendale con un metodo organizzativo che permettesse di pianificare un tipo di attività a causa di una carenza di personale, di risorse finanziarie, anche a fronte di un quadro di indeterminatezza derivato dal mancato completamento del trasferimento delle gestioni comunali.

La condivisione delle associazioni dei consimatori serviva alla Talete per chiedere alla AEEGSI (Autorità per l’energia elettrica, Gas, sistema idrico) di poter derogare al rispetto degli obblighi concernenti l’orario minimo di apertura al pubblico dello sportello principale, oltre che di quelli periferici.

La scrivente Adiconsum di Viterbo, responsabilmente, ha aderito, come le altre associazioni, alla proposta che ha permesso all’azienda di chiedere e ottenere successivamente di derogare agli obblighi richiesti dall’autorità stessa.

Oggi, nello spirito di condivisione dimostrato dalla scrivente, chiediamo alla Talete, una convocazione per avere informazioni in merito a

 – L’efficacia della risposta agli utenti con il nuovo orario dell’ufficio di Viterbo;

 – Un’analisi degli uffici dislocati in provincia e il loro grado di soddisfazione presso i cittadini considerate le diverse esigenze territoriali;

 – L’attivazione di un canale dirett di posta elettronica con le associazioni dei consumatori promesso ma ancora disatteso.

 – Standard e qualità del servizio rispetto al contenimento dei costi;

 – Predisporre soluzioni organizzative adeguate per il superamento della deroga concessa.

Angelo Capone
Presidente Adiconsum

14 novembre, 2017

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564