Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--

--

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Il 15 dicembre un convegno al centro culturale di Valle Faul

Malattie reumatiche, openday a Belcolle

Viterbo - Belcolle

Viterbo – Belcolle

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Domenica 10 e venerdì 15 dicembre si svolgeranno due importanti iniziative organizzate dalla unità operativa di Medicina generale dell’ospedale di Belcolle, diretta da Carlo Meschini, e rivolte ai pazienti reumatici della Tuscia.

Il primo appuntamento, ormai tradizionale, è l’Open day reumatologico, organizzato in collaborazione con l’Almar, associazione laziale malati reumatici. Durante la mattinata di domenica, dalle 8 alle 13, presso i locali del Day hospital reumatologico di Belcolle, sarà possibile effettuare gratuitamente visite reumatologiche, ecografie articolari, capillaroscopie e ultrasonometrie del calcagno, senza prenotazione e senza impegnativa.

“Lo scopo di questa iniziativa, che viene replicata annualmente – spiega Carlo Meschini, è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema delle malattie reumatiche, ancora oggi poco conosciute e sotto diagnosticate. Sarà inoltre possibile effettuare un certo numero di diagnosi precoci e indirizzare i pazienti nel giusto percorso”.

Venerdì 15 dicembre, presso il Polo Culturale di Valle Faul, sarà poi il turno del convegno “Le ottave giornate reumatologiche della Tuscia”, organizzato con il patrocinio della Società italiana di reumatologia.

“Si tratta di un aggiornamento per operatori sanitari – conclude Meschini -, accreditato Ecm, sulle principali malattie reumatiche, con taglio eminentemente pratico ed operativo. Verranno toccati argomenti di natura clinica, come la terapia dell’artrite reumatoide e dell’artrite psoriasica, e di natura organizzativa con un progetto di creazione di una rete reumatologica laziale”.

Saranno presenti, oltre ai reumatologi ed altri specialisti operanti nella Asl di Viterbo, anche medici provenienti dalle principali strutture reumatologiche di Roma e del Centro Italia.

Asl Viterbo

7 dicembre, 2017
    • Altri articoli

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564