Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--

--

avion travel  560x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Vignanello - L'aggressione nel pieno delle festività natalizie - Arrestato dai carabinieri, l'uomo è accusato di rapina

Massacra di botte la madre per 40 euro e un cellulare…

La caserma dei carabinieri di Vignanello

La caserma dei carabinieri di Vignanello

Vignanello – Massacra di botte la madre per 40 euro e un telefono cellulare, arrestato per rapina il figlio. 

E’ successo nel pieno delle festività natalizie a Vignanello, dove un figlio si sarebbe reso protagonista di un’aggressione talmente violenta nei confronti della madre da rendere necessario l’intervento dei soccorritori.

Non appena scattato l’allarme, sul posto si sono precipitati i carabinieri della locale stazione, guidati dal comandante, maresciallo capo Alfredo Vitelli, ai quali non è rimasto che procedere all’arresto dell’uomo, trasferito nel carcere di Mammagialla, a disposizione dell’autorità giudiziaria. 

Dopo averle sottratto con la forza i pochi contanti che aveva con sé e il telefonino, il figlio avrebbe picchiato la madre. Per questo è accusato di rapina impropria.

29 dicembre, 2017

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR

Ciminauto -1036x80-16-10-18-OK