--

--

Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Roma - Il clochard brutalmente aggredito lo scorso 4 settembre

Morte del “Principe” di piazza Venezia, arrestato 27enne

Caffeina-Tutankhamon-9-11-18-560x80-ok

Carabinieri e polizia

Carabinieri e polizia

Roma – Morte del  “Principe” clochard conosciuto da tutti a piazza Venezia.  Polizia e carabinieri danno un volto all’aggressore che lo lasciò privo di sensi a terra

La notte del 4 settembre scorso, nella centralissima piazza Venezia, dopo essere stato brutalmente aggredito da un giovane a seguito di una banale lite, un clochard, soprannominato “Il Principe”, 69 anni, molto conosciuto perché da decenni frequentatore notturno della piazza, sempre gentile e gioviale, fu lasciato a terra privo di sensi.

Dopo qualche minuto, all’arrivo dell’ambulanza,  si era ripreso e sembrava stare bene, infatti era stato dimesso quasi subito dal primo pronto soccorso dove era stato portato. Ma nella mattinata, nel suo girare per la città, dopo poche ore, era nuovamente svenuto per strada, soccorso da un passante in zona Trastevere, portato al pronto soccorso dell’ospedale San Camillo, e dopo due giorni di coma era morto per emorragia celebrale.

Dopo indagini, i carabinieri e gli agenti sono riusciti a dare un volto all’aggressore. Si tratta di un uomo di 27 anni, già noto alle forze dell’ordine per altri reati. È stato arrestato, disponendo i domiciliari con applicazione del braccialetto elettronico, con l’accusa di omicidio preterintenzionale, aggravato dai futili motivi e dalla minorata difesa della vittima.

 

4 dicembre, 2017

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR