--

--

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie C - I gialloblù battono 1-0 l'Arzachena e grazie al pareggio tra Pisa e Siena agganciano quest'ultima in classifica - Al Rocchi decide Vandeputte

Vincente e seconda, la Viterbese chiude col botto!

di Samuele Sansonetti
Sport - Calcio - Viterbese - Diego Cenciarelli

Sport – Calcio – Viterbese – Diego Cenciarelli

Sport - Calcio - Viterbese - Jefferson

Sport – Calcio – Viterbese – Jefferson

Sport - Calcio - Viterbese - Vandeputte a colloquio con Sottili

Sport – Calcio – Viterbese – Vandeputte a colloquio con Sottili

Sport - Calcio - Viterbese - Ansoumana Sanè

Sport – Calcio – Viterbese – Ansoumana Sanè

Viterbese – Arzachena 1-0 (al primo tempo 0-0).

VITERBESE (4-3-1-2): Iannarilli; Celiento, Atanasov, Sini (dal 39′ s.t. Peverelli), Sanè; Cenciarelli (dal 21′ s.t. Mendez), Di Paolantonio, Baldassin (dal 29′ s.t. Zenuni); Vandeputte (dal 39′ s.t. Mbaye); Jefferson, Razzitti (dal 21′ s.t. Ngissah).
Panchina: Pini, Micheli.
Allenatore: Stefano Sottili.

ARZACHENA (4-3-1-2): Cancelli; Arboleda, Sbardella, Piroli, Peana; Casini, La Rosa, Nuvoli; Curcio; Sanna, Vano.
Panchina: Ruzittu, Aiana, Bertoldi, Taufer, Lisai, Russu, Varricchio.
Allenatore: Mauro Giorico.

MARCATORI: 32′ s.t. Vandeputte (V).

Arbitro: Marco Acanfora di Castellammare di Stabia.
Assistenti: Alfio Conti di Acireale e Antonio Lalomia di Agrigento.


Serviva una combinazione magica. Che alla fine è arrivata.

La Viterbese batte l’Arzachena e raggiunge il Siena al secondo posto, approfittando del pareggio di quest’ultima nel derby di Toscana contro il Pisa.

Non ci poteva essere chiusura migliore per il 2017 calcistico dei gialloblù, che davanti ai propri tifosi hanno la meglio per 1-0 sui biancoverdi grazie alla rete di Vandeputte al 77′.

Non brillante, comunque, la prova dei Leoni, che nonostante le pochissime occasioni riescono a portare a casa tre punti fondamentali, forse i più importanti della stagione attuale.

Importante novità di formazione per la Viterbese, che riesce a scherare contemporaneamente Jefferson e Razzitti e per l’occasione passa al 4-3-1-2. Alle spalle dell’attacco c’è Vandeputte, accentrato e arretrato di qualche metro rispetto alla sua normale posizione, mentre a centrocampo stazionano Cenciarelli, Di Paolantonio e Baldassin. Assente Varutti, al suo posto gioca Sanè. Modulo a specchio per l’Arzachena dell’ex Nuvoli, con più di un’assenza per virus influenzale e che si affida a al tandem offensivo formato da Sanna e Vano.

Nei primi minuti la Viterbese sfiora subito il gol: Sanè crossa alla perfezione ma Jefferson anticipa Razzitti e gli nega un gol praticamente già fatto. Poco dopo, però, la formazione di casa rischia l’harakiri, con un passaggio sbagliato di Sini che innesca il contropiede biancoverte non finalizzato da Curcio. Un occasione per parte dunque. E poi nulla fino al duplice fischio se non per un tiro da furi di La Rosa al 39′ che Iannarilli controlla senza particolari problemi.

Al rientro in campo parte meglio la Viterbese, che prova a prendere in mano la partita e sfiora il vantaggio tra il 47′ e il 51′ con Vandeputte (destro dalla distanza di poco a lato) e Razzitti (colpo di testa fuori). Il gol non arriva e Sottili corre ai ripari bocciando il doppio centravanti: fuori Cenciarelli e Razzitti, dentro Mendez e Ngissah e passaggio al 4-2-3-1. Paradossalmente con il cambio di modulo l’Arzachena inizia a prendere campo ma a giovarne è comunque la squadra laziale, che al 77′ trova la rete dell’1-0 ancora una volta con Vandeputte, mandato in porta da un assist perfetto di Celiento.

Finisce 1-0 dunque. E la Viterbese saluta il 2017 da seconda in classifica a bracetto con il Siena. Il tutto in attesa di un calciomercato che si preannuncia scoppiettante.

Samuele Sansonetti


Serie C – girone A
la ventunesima giornata
sabato 30 dicembre

Arezzo – Giana Erminio 4-2
Cuneo – Piacenza 1-0
Monza – Pistoiese 3-1
Olbia – Gavorrano 4-3
Pro Piacenza – Carrarese 0-1
Siena – Pisa 0-0
Viterbese – Arzachena 1-0
Livorno – Prato (18,30)
Pontedera – Lucchese (18,30)
Riposa: Alessandria


Serie C – girone A
la classifica

Squadra  P    G    V    P    S    GF    GS    DR  
Livorno 46 19 14  4  1  43  17  26
Viterbese 37 20 11  4  5  34  23   11
Siena 37 19 11  4  4  25  17   8
Pisa 36 20  9  9  2  24  12  12
Monza 30 20  8  6  6  24  19   5
Olbia 30 20  9  3  8  26  27  -1
Giana Erminio 29 20  8  5  7  36  31   5
Carrarese 28 20  8  4  8  35  33   2
Arezzo 27 20  8  5  7  28  23   5
Pistoiese 26 19  6  8  5  25  28  -3
Alessandria 24 19  6  6  7  28  25   3
Arzachena 24 19  7  3  9  28  27   1
Lucchese 24 19  6  6  7  20  25  -5
Piacenza 23 19  6  5  8  24  25  -1
Pro Piacenza 21 19  5  6  8  15  22  -7
Pontedera 21 19  5  6  8  22  31  -9
Cuneo 20 20  5  5 10  14  27 -13
Gavorrano 13 19  3  4 12  18  33 -15
Prato 11 19  2  5 12  14  35 -21

Serie C – girone A
la ventiduesima giornata
domenica 21 gennaio

Carrarese – Viterbese (venerdì alle 20,45 diretta SportItalia)
Alessandria – Pro Piacenza (14,30)
Arzachena – Siena (14,30)
Giana Erminio – Pontedera (14,30)
Piacenza – Olbia (14,30)
Pisa – Monza (14,30)
Pistoiese – Arezzo (14,30)
Prato – Cuneo (14,30)
Lucchese – Livorno (20,45 diretta RaiSport)
Riposa: Gavorrano


Serie C – girone A
i marcatori della Viterbese

5: Jefferson, Razzitti, Vandeputte
4: Celiento, Cenciarelli
2:
 Tortori, Ngissah, Baldassin
1: Atanasov, Sini, Mendez

30 dicembre, 2017

 

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564