- Viterbo News – Viterbo Notizie – Tusciaweb – Tuscia News – Newspaper online Viterbo – Quotidiano on line – Italia Notizie – Roma Notizie – Milano Notizie – Tuscia web - http://www.tusciaweb.eu -

“Centrosinistra senza idee, siamo pronti a riprenderci il comune”

Condividi la notizia:
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]

Giovanni Arena [4]

Giovanni Arena

Giovanni Arena [5]

Giovanni Arena

Giovanni Arena [6]

Giovanni Arena

Viterbo – Viterbesi scontenti di Michelini e centrodestra pronto a riprendersi palazzo dei Priori. Il responsabile comunale di Forza Italia, Giovanni Arena guarda al nuovo anno con speranza in vista delle comunali. Reputa difficile un’alleanza con Viva Viterbo, mentre segue con attenzione Chiara Frontini e Viterbo 2020.

Come inizia il nuovo anno per Forza Italia?
“Ormai siamo in piena campagna elettorale – spiega Giovanni Arena – l’impegno è su più fronti, alcuni ci riguardano più da vicino, come le comunali a Viterbo, ma prima c’è il passaggio di politiche e regionali. Mentre la curiosità della gente mi sembra rivolta più verso il comune, in questo momento le formazioni politiche guardano più agli altri due appuntamenti, più prossimi. L’esito di queste consultazioni può avere ripercussioni anche sull’altro”.

Che prospettiva ha su palazzo dei Priori per il centrodestra?
“Sul comune stiamo lavorando bene. Anche l’attenzione da parte delle persone, considerando che siamo ovunque all’opposizione e quindi meno incisivi di un partito al governo, alle nostre iniziative facciamo sempre numeri importanti, siamo seguiti. Con il Pd che si sta auto eliminando, la vittoria dei grillini che sarebbe un cataclisma, direi che ci sono i presupposti per una tornare al governo della città”.

Come valuta i cinque anni di Michelini in comune?
“Non mi piace dare giudizi, specie se sono negativi. Mi pare che sia mancato un lavoro di squadra, anche gli assessorati si sono mossi in modo autonomo. Non ho visto lavoro di gruppo, di conseguenza è mancata una strategia. Anche dove sono riusciti a fare qualcosa, è sembrato frutto d’improvvisazione, senza che ci fosse dietro un’idea, un programma. Direi che le aspettative non sono state mantenute, senza dimenticare le tensioni interne, mesi d’amministrazione bloccata quando sette consiglieri Pd si sono messi contro la maggioranza. Si percepisce che i cittadini non sono soddisfatti, basta girare per la città e rendersene conto”.

Su alcuni temi, come le ex Terme Inps, però, il centrosinistra rivendica risultati, non è così?
“Se ricordo una delle prime conferenze non appena insediati, parlarono proprio dello stabilimento chiuso da decenni. Da allora, annunci ne hanno fatti in abbondanza, risultati davvero pochi. Siamo arrivati in fondo al quinquennio e adesso stanno cercando un advisor. Da qui al voto, in generale, qualcosa faranno, ma non si risolvono cinque anni d’inerzia in pochi mesi”.

Michelini non ha ancora deciso se ricandidarsi, lei cosa gli consiglierebbe?
“Se ritiene d’avere entusiasmo e passione, provi a ricandidarsi. Ma se mancano questi due elementi, fare il sindaco è un impegno difficile. Magari vorrà riprovarci per tentare di fare meglio rispetto al primo mandato. Centrodestra permettendo…”.

A proposito di centrodestra, la ricerca di un’intesa con Viva Viterbo è naufragata definitivamente?
“Da quello che ho visto e dopo le uscite di Filippo Rossi, sento che vuole riprovare a candidarsi sindaco, provocazione o realtà che sia, mi pare che ci siano pochi margini. Forse, come la volta scorsa pensa di correre da primo cittadino per poi decidere al secondo turno”.

Invece, a realtà come quella di Chiara Frontini, guardate o la ritenete un mondo a se stante?
“Sì, ci guardiamo. Ma mi pare che anche Frontini abbia voglia di misurarsi col voto, presentandosi come candidato sindaco. È una ragazza dinamica e capace. Se dovesse decidere di correre da sola con il proprio movimento, potrebbe essere un contatto da prendere in caso di ballottaggio. Sicuramente, passate le feste incontreremo anche Chiara Frontini, per valutare la possibilità d’allargare la coalizione”.

Giuseppe Ferlicca


Condividi la notizia:
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]