--

--

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Bassano Romano - La proposta emersa durante l'incontro della “Lista civica Zingaretti presidente”

“Si istituisca un assessorato dei piccoli comuni”

Bassano Romano - L'incontro della “Lista civica Zingaretti presidente”

Bassano Romano – L’incontro della “Lista civica Zingaretti presidente”

Bassano Romano – Riceviamo e pubblichiamo – Ieri a Bassano Romano, si è svolta la prima iniziativa della “Lista civica Zingaretti presidente” nella provincia di Viterbo.

Insieme a tanti sindaci: Emanuele Maggi  di Bassano Romano, Emanuele Rallo di Oriolo Romano, Eugenio Stelliferi di Caprarola e Lucia Catanesi vicesindaco di Marta, Assessori di Vejano, Francesco Boscheri rappresentante della consulta studenti medi, Riccardo Valentini Consigliere regionale, professori dell’Università della Tuscia, Paola Marchetti e Giancarlo Torricelli, alla presenza del Vice Presidente Massimiliano Smeriglio, sono emerse le tante iniziative intraprese dalla Giunta Zingaretti, in particolare i bandi per la formazione, i servizi gratuiti per l’orientamento e il microcredito.

Fondamentale per il proseguimento del lavoro avviato la valorizzazione dei territori, la proposta dell’istituzione di un “Assessorato dei piccoli comuni” che sia più vicino alle istituzioni locali per la salvaguardia delle bellezze naturali e culturali dei nostri comuni.

Importante è emersa la necessità di una Regione che non sia “Romacentrica” ma che tenga conto delle particolarità dei piccoli comuni.
Gli interventi dei partecipanti hanno aggiunto proposte e considerazioni essenziali per la costruzione del nuovo programma della regione Lazio con Zingaretti Presidente.   

Un progetto politico differente che pensi alla vita reale e ai bisogni delle persone. Perché, per citare un amico, questa volta possiamo andare a votare felici.

Paola Marchetti

12 gennaio, 2018

 

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564