--

--

Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Accolto da Dario Bacocco e Francesco Battistoni, dopo l'uscita dall'Udc

Alessandro Romoli passa a Forza Italia

Caffeina-Tutankhamon-9-11-18-560x80-ok

Francesco Battistoni

Francesco Battistoni

Alessandro Romoli

Alessandro Romoli

Dario Bacocco

Dario Bacocco

Viterbo - Alessandro Romoli entra in Forza Italia

Viterbo – Alessandro Romoli entra in Forza Italia

Viterbo – Il futuro politico di Alessandro Romoli è dentro Forza Italia. 

Il sindaco di Bassano in Teverina ha formalizzato oggi il passaggio, dopo la rottura con l’Udc, in una conferenza stampa a Palazzo Gentili, con Francesco Battistoni e Dario Bacocco, candidati al Senato e alla Regione Lazio.

Presenti anche Daniele Sabatini, anche lui candidato Fi alla Regione, e molti esponenti vecchi e nuovi del partito fondato da Silvio Berlusconi. 

“Ho aderito al progetto politico di Forza Italia – ha spiegato Romoli – e assicuro il mio contributo. Anche tanti altri amici passeranno nei prossimi giorni, convinti di dare il loro contributi al partito”.

La migrazione, in realtà, è iniziata alle elezioni provinciali quando Romoli ha dato il suo contributo. “Noi siamo pronti – ha continuato -, e chi ci conosce sa che non è nostro costumo suscitare lite. Siamo per unire. La mia storia politica, in fin dei conti, è racchiusa qui. Io sono un moderato cattolico che ha sempre militato in quest’area, che oggi abbraccia diverse anime”.

Soddisfatto del passaggio il coordinatore provinciale Dario Bacocco: “Per noi è un grande onore avere Romoli e il suo gruppo in Forza Italia. Con lui si completa un percorso politico iniziato due anni fa che ha riportato nel partito Socciarelli e il suo gruppo, Elpidio Miccio. Ora con Romoli possiamo contare su una presenza capillare su tutto il territorio. Rafforzando la nostra presenza in provincia”.

Per Francesco Battistoni, la conferenza stampa nel palazzo della Provincia è un amarcord. “Qui ho passato 13 anni di vita da amministratore, quando le Province valevano ancora qualcosa – ha detto. Non come oggi che sono depotenziate e private dei finanziamenti. Oggi abbiamo di fronte a noi un importante impegno che ci vede combattere su due fronti, quello regionale e quello nazionale. Sicuramente le elezioni della Regione si presentano più difficili ma credo che se prenderemo il vento favore che tira per le politiche potremmo farcela. Alle politiche è importante anche un solo voto in più e sono certo che con l’aiuto di tutti, e dei nuovi arrivati, coglieremo un buon risultato. Il nostro obiettivo è vincere per questo diamoci da fare, lavorando gomito a gomito. Perché in Forza Italia – ha concluso Battistoni – chi arriva si mette al tavolo paritetico e non in fila. Siamo una forza moderata in grado di accogliere”. 

20 febbraio, 2018

    • Altri articoli

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR