--

--

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Battaglia elettotale - Regionali - Così Nicola Zingaretti lancia e condivide l’appello sottoscritto da centinaia di studenti di tutto il Lazio

“Continuiamo a costruire una regione in cui nessuno è più dimenticato”

Nicola Zingaretti

Nicola Zingaretti

Roma – Riceviamo e pubblichiamo – “Dobbiamo continuare a costruire una regione in cui nessuno viene più dimenticato. 

Si conclude così l’appello lanciato da oltre 100 rappresentanti delle scuole e degli atenei del Lazio che hanno sottoscritto un documento a favore della nostra sfida nel Lazio.

Sono giovani che ogni giorno si battono per la difesa del diritto alla conoscenza, per il miglioramento della condizione studentesca in tutti i suoi aspetti, per il riconoscimento e l’attuazione del diritto allo studio, per l’istruzione e il sapere per tutte e per tutti”. 

Così Nicola Zingaretti che sul sito www.nicolazingaretti/studenti lancia e condivide l’appello che centinaia di studenti di tutto il Lazio hanno voluto sottoscrivere.

“Parole che guardano al futuro e che premiano il lavoro che in tanti abbiamo fatto in questi cinque anni di governo – spiega ancora Nicola Zingaretti -. Prima di tutto vi ringrazio: sentire la fiducia delle nuove generazioni è una grande responsabilità per me e per tutti coloro che si sono impegnati in questa nuova avventura, una sfida che abbiamo la voglia e il dovere di vincere anche e soprattutto per i più giovani, per i loro sogni e le loro speranze.

L’obiettivo che coltiviamo è quello di continuare a costruire una regione ancora più forte, più competitiva, il Lazio che verrà è una regione in cui nessuno venga dimenticato.
 
In questi cinque anni abbiamo visto accanto a noi una Regione che ha rimesso al centro dell’azione governativa, molte delle nostre esigenze.

Sono partiti importanti progetti come Torno Subito, Garanzia Giovani, la card Riesco, i kit3D nelle scuole e la copertura totale delle borse di studio universitarie per eliminare la figura dell’idoneo non beneficiario. In un periodo di immobilismo, con il governo Zingaretti, si è aperta così una nuova stagione per le giovani generazioni.

Investimenti culturali ed economici per il mondo dei saperi, per i giovani, per il futuro. Per questo ora servono altri 5 anni. Servono per andare avanti, tutti, con punti fermi per le studentesse e gli studenti”, questa la prima parte dell’appello degli studenti sul sito del candidato alle regionali del Lazio.
 
L’appello integrale lanciato e già firmato da tante ragazze e tanti ragazzi della nostra regione è disponibile online.
 
E’ possibile aderire con una mail a giovani@nicolazingaretti.it.
 

Comitato Zingaretti

13 febbraio, 2018

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564