--

--

Tutankhamon-560x80

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Milano - Per valutare il reato di aiuto al suicidio

Dj Fabo, il processo a Cappato finisce alla Consulta

Marco Cappato

Marco Cappato

Milano -Dj Fabo, il processo a Cappato finisce alla Consulta.

Lo ha stabilito la  Corte d’Assise di Milano, una decisione per valutare la legittimità costituzionale del reato d’aiuto al suicidio nei confronti di Marco Cappato, esponente dei Radicali che aveva accompagnato Fabiano Antoniani, in una clinica svizzera, per sottoporsi al suicidio assistito. Era il 27 febbraio dello scorso anno.

Per Cappato era stata chiesta l’archiviazione da parte dei pm, ma il gip aveva disposto l’imputazione coatta.

Assolto, invece, Cappato dall’accusa di aver rafforzato il proposito suicidiario di Antoniani.

 

14 febbraio, 2018

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR