--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Neve - La Asl: "Attivato piano di emergenza concordato con la prefettura"

“Strutture ospedaliere accessibili a cittadini e mezzi di soccorso”

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

Il pronto soccorso di Belcolle

Il pronto soccorso di Belcolle

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Emergenza neve, tutte le strutture ospedaliere sono accessibili ai cittadini e ai mezzi di soccorso.

A seguito della forte perturbazione nevosa che ha interessato la Tuscia nelle scorse ore, la Asl di Viterbo ha attivato il piano di emergenza neve concordato con la Prefettura di Viterbo.

Grazie all’intervento attivato dalla Asl a Belcolle con i mezzi spalaneve e spargisale, che hanno operato per tutta la notte scorsa, e dei mezzi messi a disposizione dalle amministrazioni comunali, già a partire dalle prime ore della mattinata tutti i presidi ospedalieri della provincia e tutte le strutture di emergenza sono tornati accessibili ai mezzi di soccorso e ai cittadini.

Allo stesso modo sono garantiti i servizi di supporto (mensa, lavanderia, approvvigionamento farmaci), mentre gli impianti, termici ed elettrici, di tutti gli ospedali della Tuscia sono monitorati h24.

Al momento si sta lavorando per liberare e rendere utilizzabile anche il parcheggio dell’ospedale di Belcolle.

L’azienda, inoltre, ha messo a disposizione il proprio parco macchine per rispondere alle esigenze di collegamento (trasporti programmati con ambulanza, trasporto sangue e materiale biologico e trasporto di posta urgente), mentre sono state attivate le procedure specifiche affinché sia anche assicurato il funzionamento del trasporto sanitario secondario, sia in entrata che in uscita. A tal fine, i mezzi di soccorso aziendali sono stati dotati di catene.

Infine, a seguito della specifica ordinanza del Prefetto di Viterbo, di chiusura degli uffici pubblici, è stato garantito il corretto accesso degli utenti già presenti all’interno dei servizi. A tal fine è stata disposta la chiusura delle attività ambulatoriali e consultoriali, a decorrere dalle ore 14 di oggi. Il personale in servizio è stato incaricato di avvertire gli utenti prenotati ed, eventualmente, di riorientare le prestazioni urgenti presso le sedi ospedaliere.

Chiaramente restano operative tutte le attività ospedaliere in emergenza-urgenza, tutte le attività territoriali urgenti ed essenziali ai fini della continuità assistenziale e il servizio Cup, pur se ridotto, rispetto alle condizioni di normalità.

Asl di Viterbo


Condividi la notizia:
26 febbraio, 2018

Emergenza neve 2018 ... Gli articoli

  1. I militari liberano i vicoli dalla neve
  2. "Lasciati a piedi per qualche centimetro di neve"
  3. "Neve, gestione dell'emergenza decisamente bocciata"
  4. Tarquinia, il comune chiede lo stato di calamità naturale
  5. "Domani riaprono le scuole"
  6. "Domani riaprono le scuole"
  7. "Semianello completamente riaperto"
  8. Neve e ghiaccio, problemi alla circolazione
  9. "Soccorse tre ragazze e quattro auto andate fuori strada"
  10. Gallese innevata
  11. La magia di Viterbo sotto la neve
  12. Viterbese, è un marzo terribile
  13. “Ci siamo ammazzati di lavoro giorno e notte”
  14. Emergenza neve, ancora più militari
  15. Camion blocca entrata a porta Romana, automobilisti furiosi
  16. Le scuole? Se nevica so' chiuse, se non nevica so' aperte...
  17. Viterbese ospite al Martelli di Montalto per gli allenamenti
  18. Riaperto il semianello
  19. Scuole ancora chiuse, riaprono gli uffici pubblici
  20. Il semianello è ancora chiuso, ma i vigili del fuoco sono al lavoro
  21. "Ghiaccio nelle carrozze e ritardi biblici"
  22. "Un lavoro di squadra tempestivo e ben organizzato"
  23. "È la disperazione...", l'odissea di Sabina Guzzanti
  24. “Siamo tutti incazzati...”
  25. Da oggi riprende la raccolta rifiuti
  26. Sopralluogo di prefetto, polizia, vigili del fuoco, carabinieri ed esercito
  27. Trenta militari e tre mezzi
  28. "Riparte la raccolta porta a porta, ma solo nelle strade agibili"
  29. Emergenza neve, chiude pure pratogiardino
  30. Emergenza neve, chiude pure pratogiardino
  31. Scuole chiuse nel capoluogo anche domani
  32. Scuole e uffici chiusi "per neve", esposto alla corte dei conti
  33. "Siamo operativi, da stamani segnalazioni in calo"
  34. Più di 30 auto fuori strada sulla Sp Carcarelle
  35. Frontale tra auto sulla Cimina, due feriti
  36. È arrivato l'esercito
  37. Treno si blocca nei pressi di Orte, ritardi fino a 7 ore
  38. "Quartieri e frazioni abbandonati, vie transennate"
  39. Neve, sospesi i treni Viterbo-Roma
  40. Tarquinia sotto la neve, uno spettacolo bellissimo
  41. E l'autobus va a spinta... - Video
  42. "Le strade principali non sono pulite manco pe' 'l cazzo..."
  43. Neve e ghiaccio paralizzano la città
  44. "Emergenza neve, mezzi al lavoro no stop"
  45. Prorogata la chiusura degli uffici della pubblica amministrazione
  46. Cri, attivo servizio assistenza ai senza tetto
  47. Stalattiti di ghiaccio, via Mazzini chiusa fino a domani
  48. Neve, stop ai treni sulla Roma-Viterbo
  49. Protezione civile, 254 squadre impegnate in tutto il Lazio
  50. Uffici pubblici chiusi anche domani e dopodomani
  51. Emergenza neve, scuole e università chiuse anche domani
  52. "Emergenza neve, sospesa la raccolta dei riufiuti"
  53. Decine di infortuni per le strade ghiacciate
  54. Cotral: "Neve, attivi i collegamenti per Viterbo"
  55. Auto sbanda in via della Palazzina
  56. "Emergenza neve e ghiaccio, stanziati 4 milioni per i comuni"
  57. "Strade principali liberate dalla neve"
  58. "Chiusi tutti gli uffici pubblici"
  59. Maltempo, bus Cotral fermi nella Tuscia
  60. Bufera di neve sulla Tuscia, Viterbo imbiancata
  61. "Emergenza neve, scuole chiuse a Viterbo"
    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR