--

--

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Roma - Spettacolo in programma dal 14 al 18 febbraio

“Venditrici”, Ebe Koinè di Nepi in scena al teatro Le sedie

Roma

Roma

Roma – Dal 14 al 18 febbraio al teatro Le Sedie di Roma in scena “Venditrici” di Stefano Sarra e Alberto Ricci, il nuovo spettacolo del laboratorio teatrale Ebe Koinè dell’associazione Essere Bene Essere di Nepi.

Il testo affronta con durezza il tema della crisi economica e dei valori che arriva a mettere sin crisi anche le relazioni umane.

Il laboratorio, inaugurato nel 2013 con un recital di poesie a Nepi, ha realizzato in seguito gli spettacoli “Il racconto di Natale” (2015), “Un ragionevole dubbio” (2016), e “Pomodori rosso sangue” (2017) che sono andati in scena con successo a Roma e nel Lazio.

La particolarità del Laboratorio Ebe Koinè, è sempre stata quella di far confluire le diverse personalità degli allievi in una rappresentazione corale che mette in luce le qualità di ogni interprete.

I partecipanti, in prevalenza donne, provengono da Nepi e dai vicini comuni di Civita Castellana, Monterosi, Mazzano Romano, Le Rughe e Roma. Tutte e tutti uniti dalla passione per la recitazione intrapresa in alcuni casi dopo i sessanta anni.

Il regista Stefano Sarra, direttore artistico del laboratorio fin dall’inizio, lavora da più di una ventina d’anni con le compagnie della capitale nei circuiti off, privilegiando testi e allestimenti innovativi e anticonvenzionali, senza disdegnare incursioni in testi classici.

La trama

Le impiegate di un’agenzia immobiliare si trovano, in una fase critica, a dover difendere a tutti i costi il loro posto di lavoro.
La drammaticità della situazione degenera in dinamiche competitive ed aggressive.

Nel frattempo avviene un furto in Agenzia del quale la Polizia sospetta le Venditrici stesse.

Alla fine le logiche spietate della competizione macineranno la vita di chi è più debole.

Con Daniela Campolieti, Loris Di Sero, Katia Francescon, Marco Giorgetti, Meriam Kermali, Roberta Lopez, Annamaria Mazzini, Ornella Marcucci, Cristina Palma, Riccardo Sciarra, Donatella Vinotti, Francesca Zamparelli;
regia di Stefano Sarra; scene di Erika Cellini; consulenza ai costumi della stilista Silvia Baldoffei.

Ornella Marcucci

14 febbraio, 2018

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564