--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Economia - Nell'ambito del progetto di Unindustria "Cammino del cibo - Roma e Lazio: a food experience"

Anche la Tuscia alla fiera internazione del turismo di Berlino

Condividi la notizia:

La campagna di Viterbo

La campagna di Viterbo

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Turismo, Unindustria presente il progetto “Cammino del cibo – Roma e Lazio: a food experience” alla fiera interazione del turismo Itb di Berlino.

E’ iniziato ufficialmente l’anno del cibo italiano e la sezione turismo di Unindustria presenterà alla fiera internazionale del turismo Itb di Berlino, il “Cammino del Cibo – Roma e Lazio: a food experience”, un progetto che ha l’ambizione di divenire un modello per lo sviluppo di nuove proposte turistiche per far scoprire la bellezza e la ricchezza culturale della nostra regione. Il progetto ha come obiettivo quello di promuovere Roma e il Lazio creando esperienze multisensoriali che raccontino il territorio attraverso degustazioni enogastronomiche con l’ausilio di supporti multimediali.

Il progetto “Cammino del cibo – Roma e Lazio: a food experience”, che verrà presentato con una conferenza stampa alla fiera internazionale del turismo Itb di Berlino il prossimo 8 marzo nella sala R12 CityCube seguita alle 15 da un live show cooking nella piazza Italia dello stand Italia – 106, è una strategia volta alla promozione e alla divulgazione della tradizione culinaria di Roma e del Lazio. Il suo percorso toccherà le principali fiere del turismo di tutto il mondo, dove avrà l’occasione di ospitare il cibo e i sapori della regione attraverso degli show cooking con protagonisti chef e prodotti tipici laziali. Una grande opportunità di visibilità e sviluppo del patrimonio enogastronomico grazie anche all’utilizzo dell’innovazione. Durante gli eventi saranno distribuite agli ospiti delle cartoline interattive, dove grazie all’utilizzo della realtà aumentata, sarà possibile accedere a dei contenuti video extra. Dopo aver scaricato gratuitamente un app per la visione della realtà aumentata, inquadrando le cartoline, apparirà la video ricetta di uno dei piatti tipici scelti per parlare del territorio. Primi due protagonisti di questa innovativa soluzione saranno le città di Terracina e Tarquinia che proporranno alcuni dei principali prodotti tipici del territorio per dare vita alle due prime video ricette interattive del Cammino del cibo. Il progetto prevede anche una sezione web, all’interno del portale di Unindustria, dove saranno raccolti gli storytelling del tour fieristico e dove poter conoscere tutte le aziende e i prodotti che stanno dando vita a questo percorso di riscoperta enogastronica di Roma e del Lazio.

“Il progetto Cammino del cibo – commenta Stefano Fiori, presidente della sezione industria del turismo e del tempo libero di Unindustria – trova la sua forza nella capacità di attivare e far collaborare in sinergia il sistema turistico, quello dell’agroalimentare e, non ultimo, quello riguardante l’innovazione tecnologica. In un’epoca in cui sempre più il viaggiatore richiede esperienze in grado di soddisfare non solo la ‘vista’ ma anche il ‘palato’, dobbiamo saper sfruttare la ricchezza di contenuti che il cibo e il sistema dell’agroalimentare laziale sono in grado di offrire. Nel suo ruolo di organizzazione e di rappresentanza Unindustria propone infatti con questo progetto un’innovazione assoluta, che vuole avvicinare un pubblico più grande ai sapori, da sempre, strettamente legati alla cultura e al patrimonio turistico della nostra regione”.

Unindustria


Condividi la notizia:
6 marzo, 2018

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR