Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--

--

TW-cliccami-560x60-due-colori

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Capranica - Macabra scoperta in un'abitazione del centro storico - La vittima morta da giorni

Cadavere di una donna rosicchiato dai topi

Capranica

Capranica

Capranica – Donna trovata morta in casa, il cadavere rosicchiato dai topi.

Macabra scoperta in un’abitazione del centro storico di Capranica, dove la sera del 3 marzo una donna di 81 anni è stata trovata morta in casa.

A imbattersi nel cadavere è stato un vicino dell’anziana, che quando ha aperto la porta dell’appartamento si è trovato sotto agli occhi una scena raccapricciante. La donna riversa a terra, sul pavimento, con il corpo rosicchiato dai topi.

Stando al racconto che l’uomo ha reso davanti ai carabinieri, l’81enne non si vedeva più da almeno cinque giorni. Il vicino avrebbe provato a suonare più volte al campanello dell’abitazione, ma l’anziana non avrebbe risposto. Ha così aperto la porta, che sarebbe stata lasciata socchiusa, facendo poi la macabra scoperta.

Immediata la richiesta d’aiuto, con i militari che si sono precipitati sul posto poco prima delle 22. Ma per la donna non c’era più nulla da fare: era morta da giorni. Avviate le indagini, il pubblico ministero Stefano d’Arma ha disposto l’autopsia sul cadavere dell’81enne per stabilire le cause del decesso. L’anziana, secondo il medico legale che ha eseguito l’esame, sarebbe stata stroncata da un arresto cardiaco che l’hai poi fatta piombare sul pavimento. Vedova e senza figli, avrebbe solo una nipote lontana che avrebbe sentito la zia per l’ultima volta a dicembre, in occasione delle festività natalizie.

L’autopsia ha collocato la morte, per cause naturali, della donna tra fine febbraio e inizio marzo. Durante il giorno. E per questo il cadavere è stato poi rosicchiato da alcuni topi.

14 marzo, 2018

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564