--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Elezioni regionali Lazio - Completato lo spoglio delle preferenze - Restano fuori Sabatini e Ciambella - Tutti i dati, candidato per candidato

Eletti Silvia Blasi ed Enrico Panunzi

Condividi la notizia:

Enrico Panunzi

Enrico Panunzi

Silvia Blasi

Silvia Blasi

Viterbo - Luisa Ciambella

Viterbo – Luisa Ciambella

Daniele Sabatini

Daniele Sabatini

Nicola Zingaretti

Nicola Zingaretti

Spoglio: Regionali Lazio provincia di Viterbo i dati – cliccando sul link dei partiti le preferenze candidato per candidato

Regionali Lazio i dati definitivi


Viterbo – (g.f.) – Enrico Panunzi (Pd) e Silvia Blasi (M5s) eletti consiglieri regionali.

La conferma arriva dal ministero dell’Interno, ultimato il conteggio delle preferenze.

Come anticipato, restano fuori Luisa Ciambella (Pd) e Daniele Sabatini (FI), nonostante la loro ampia dote di preferenze.

Niente da fare nemmeno per Francesco Bigiotti (Lista civica Zingaretti) e Filippo Rossi (+Europa).

Panunzi ritorna in consiglio regionale con una dote personale di preferenze di tutto rispetto. Ne ha ottenute 11.868, riuscendo a tenere a distanza Luisa Ciambella, stesso partito d’appartenenza, con 8171 persone che sulla scheda hanno scritto il suo nome. Non male per essere al suo esordio, ma non abbastanza.

Il più votato nel centrodestra è Daniele Sabatini, a quota 4620. L’ex assessore comunale è il più votato nel capoluogo, superando sia Ciambella, sia Panunzi e distanzia i suoi antagonisti nella lista azzurra: Dario Bacocco arriva a 2673 preferenze, Francesca Arena 1044 e Patrizia Pompei 567.

In zona Fratelli d’Italia, testa a testa fra Giuseppe Talucci Peruzzi (2066) e l’assessore di Montefiascone Massimo Ceccarelli (2041).

Filippo Rossi, invece, in lista con +Europa, marca la sua “viterbesità”. Ottiene 1440 preferenze, gran parte delle quali, oltre mille, ottenute nel capoluogo.

C’era attesa per il risultato di Francesco Bigiotti. Il sindaco di Bagnoregio, in corsa con la lista civica di Zingaretti arriva a 2935 voti. Supera il suo collega Sergio Caci di Montalto di Castro, che sfiora quota duemila, fermandosi a 1986. Non arriva a mille, invece, Mauro Mazzola (980).

Altro nome navigato della politica viterbese, Claudio Taglia, arriva a 1126 voti. Dalle parti di Noi per l’Italia – Udc, Vincenzo Petroni fa risultato tondo: 888 preferenze.

Infine il dato definitivo anche sui candidati alla presidenza. Nella Tuscia Stefano Parisi arriva a 61747 voti, pari al 34,18%, distaccando il vincente Nicola Zingaretti di quattro punti: 30,78% e 55.602 voti, mentre Roberta Lombardi è al 26,06% (47.082) e Sergio Pirozzi 4,08% (7373).


Le preferenze diffuse dal Viminale

Centrodestra

Forza Italia

CandidatoPreferenze
SABATINI DANIELE4.620
BACOCCO DARIO2.673
ARENA FRANCESCA       1.044
POMPEI PATRIZIA567

Lega

CandidatoPreferenze
MATTEUCCI PIETRO765
TOFONE LUIGI432
BRACHINO VALENTINA164
PEZONE MARIA ELISA48

FdI

CandidatoPreferenze
TALUCCI PERUZZI
GIUSEPPE
2.066
CECCARELLI MASSIMO 2.041
TRANFA ILARIA861
NICOLOSI STEFANIA819

Energie per l’Italia

CandidatoPreferenze
CACI SERGIO1.986
BORDO DANIELA293
BINI ANNA MARIA60
GIULIANO ROBERTO     9

Noi con l’Italia – Udc

CandidatoPreferenze
PETRONI VINCENZO     888
RAGUSO TERESA88
MARZI CORINNA50
SPITALI FAUSTO            20

Centrosinistra

Pd

CandidatoPreferenze 
PANUNZI ENRICO11.868
ELETTO
CIAMBELLA LISETTA DETTA LUISA8.171 
EGIDI ANDREA3.200 
PETRILLI RAFFAELLA349

Lista Zingaretti

CandidatoPreferenze
BIGIOTTI FRANCESCO 2.935
MAZZOLA MAURO980
MARCHETTI PAOLA737
PORCARI CHIARA362

+ Europa 

CandidatoPreferenze
ROSSI FILIPPO1.440
MARTINES DOMINGA  161
GENTILI MARCO87
MULAS ELISABETTA68

Liberi e uguali

CandidatoPreferenze
CONTI ANGELO377
BUCCIARELLI
ROSALINDA
99
CHIUSAROLI
ROSELLA
87
DE FRANCHI
MASSIMO                          
32

Italia Europa Insieme

CandidatoPreferenze
PIERSANTI DANILO450
GIOVANALE MAURO435
PLATTI ALBERTA93
MARIANI FRANCESCA 31

Centro solidale

CandidatoPreferenze
SCARASCIA
MUGNOZZA
GIUSEPPE
200
PIERRETTORI CHIARA139

M5sì

CandidatoPreferenze 
BLASI SILVIA1.575
ELETTO
SERAFINELLI MAURIZIO1.040 
SENSI STEFANO866 
VITANGELI MIRIAM702

Sergio Pirozzi

CandidatoPreferenze
PIROZZI SERGIO639
BRUNI ANTONELLA336
DE LUCA LUIGI204
MANGRAVITI SIMONA145

Lista Nathan (Sergio Pirozzi)

CandidatoPreferenze
MARINA CARLO             1
MASSIMI DORA0
VARZI MATTEO 0
CAGIOTTO GEORGIA    0

Casapound

CandidatoPreferenze
TAGLIA CLAUDIO          1.126
NEPA LAVINIA530
CAROPRESO
GABRIELE  
235
BOI NOELLE107

Potere al popolo

CandidatoPreferenze
OLIVIERI ALVARO207
DEMURTAS GIORGIO  191
GATTI ANTONELLA103
SANTINI DANIELA74

Riconquistare l’Italia

CandidatoPreferenze
MARIOTTI MATTEO113
BRUNI SERGIO84
PORTICI STEFANIA8
VERGELLA CLAUDIA   1

Civica popolare Lorenzin

CandidatoPreferenze
NARDUZZI
GABRIELLA  
33
TRANSILVANI
ROBERTO
7
ZENA ALESSANDRA     4
BAGLIONI
MASSIMILIANO
2

Politiche e regionali – Affluenza e risultati


 


Condividi la notizia:
7 marzo, 2018

Elezioni politiche e regionali 2018 ... Gli articoli

  1. Polverini, Gasparri, Bongiorno dalla Tuscia al parlamento
  2. Fioroni fuori, Sabatini il più votato di FI ma non eletto
  3. "A Ronciglione Pd al 67,85% e M5s al 59,33%”
  4. "Zingaretti non ha la maggioranza, abbia approccio costruttivo con l'opposizione"
  5. Oltre un milione di voti per Zingaretti (33,26%) - Parisi (31,49 %) - Lombardi (27,26 %)
  6. Fioroni, buona incidenza sulla coalizione di centrosinistra
  7. "Zingaretti può costituire una risorsa per il Pd"
  8. Zingaretti presidente ma a Viterbo "vince" Parisi
  9. I tre consiglieri viterbesi saranno due: Panunzi e Blasi
  10. "Il mio ingresso in regione? E' legato al fattore 'C'"
  11. Daniele Sabatini il più votato a Viterbo
  12. Zingaretti presidente (33,23%) - Parisi (31,44 %) - Lombardi (27,20 %)
  13. "Una Tuscia connessa e al centro di un processo di sviluppo"
  14. "Salvini deve fare il presidente del consiglio"
  15. "Le dimissioni non si annunciano, si danno"
  16. "Il centrodestra è unito e da qui ripartiamo"
  17. Panunzi rieletto e al comitato elettorale è festa
  18. "300mila voti in più nel Lazio rispetto alle politiche"
  19. Zingaretti verso la riconferma
  20. Zingaretti primo tallonato da Parisi
  21. Panunzi fa il pieno di preferenze a Viterbo, segue Daniele Sabatini
  22. Zingaretti torna in testa, Parisi secondo e terza Lombardi
  23. Parisi in testa, Zingaretti terzo
  24. "Continuerò il mio impegno politico al servizio della mia comunità"
  25. Gioia, sonno e tanta voglia di partire con "un'altra storia"...
  26. Parisi supera Lombardi, Zingaretti sempre primo
  27. Rotelli deputato, Battistoni e Fusco senatori
  28. Zingaretti al 34,4%, Lombardi al 31,9% e Parisi al 26,8%
  29. Mauro Rotelli eletto deputato
  30. Umberto Fusco eletto senatore
  31. Fioroni fuori dal parlamento, nell'uninominale è terzo
  32. Matteo Salvini: “A Viterbo abbiamo ottenuto il 18,05%”
  33. Fioroni fuori dal parlamento, nell'uninominale è terzo
  34. Flop di Boldrini, D'Alema, Grasso e Franceschini
  35. Rotelli (FdI) e Battistoni (FI) i più votati a Viterbo, M5s primo partito
  36. A Viterbo, Rotelli 16mila voti e Battistoni quasi 15mila
  37. A Viterbo, Rotelli 16mila voti e Battistoni quasi 15mila
  38. Mauro Rotelli (FdI) e Francesco Battistoni (FI) verso la vittoria
  39. Mauro Rotelli (FdI) e Francesco Battistoni (FI) avanti
  40. “Un'ora e quaranta per votare e la gente se ne andava..."
  41. Politiche e regionali - Affluenza e risultati
  42. Nella Tuscia ha votato il 76,04%
  43. Movimento 5 stelle primo partito con oltre il 30%
  44. Battistoni 194 voti, Cozzella 146, Mazzoli 122
  45. Movimento 5 stelle primo partito, centrodestra prima coalizione
  46. Nicola Zingaretti avanti
  47. Movimento 5 stelle primo partito
  48. Due ore per votare... Vergogna! Vergogna! Vergogna!
  49. Alle 19 ha votato il 56,76%
  50. Alle 12 ha votato il 17,59%
  51. Politiche e regionali - Affluenza e Risultati
  52. "Dopo cinque anni di Zingaretti il Lazio è diventata una regione peggiore"
  53. "Nella Tuscia più impulso a mobilità, turismo e distretto di Civita"
  54. "Due le priorità per la Tuscia: Belcolle e il comparto della ceramica"
  55. "La Tuscia deve essere al centro di un processo di sviluppo"
  56. "Il M5s sta portando avanti una rivoluzione morale e culturale"
  57. "Il vero rischio per il paese è rappresentato da Salvini e Di Maio"
  58. "I 5 stelle vogliono illuminare la scena politica"
  59. “Lavoro, ambiente e lotta alle disuguaglianze"
  60. "Lavoro, sicurezza e rilancio del territorio"
  61. Elezioni politiche e regionali, ecco come si vota
    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR