--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Elezioni regionali - Ieri sera, dopo una giornata passata a seguire l'esito del voto, il consigliere Pd scioglie gli indugi

Panunzi rieletto e al comitato elettorale è festa

Condividi la notizia:

Viterbo - Elezioni regionali - Panunzi festeggia la rielezione

Viterbo – Elezioni regionali – Panunzi festeggia la rielezione

Viterbo - Elezioni regionali - Panunzi festeggia la rielezione

Viterbo – Elezioni regionali – Panunzi festeggia la rielezione

Viterbo – (g.f.) – Un po’ si brinda e un po’ si fanno i conti. Un po’ ci si abbraccia e un po’ si ricontrollano le preferenze. 9.143, ma lo scrutinio non è ancora finito. Un record.


Spoglio in tempo reale: Regionali Lazio provincia di Viterbo – cliccando sul link dei partiti le preferenze candidato per candidato – Regionali Lazio in tempo reale – Politiche e regionali – Affluenza e risultati


Perché la vittoria c’è stata. È lì. Scritta su quei fogli, nel retro di un manifesto, appuntata con una penna. Tutti i voti, uno per uno. Comune per comune.

Sono passate le 21 di un lungo lunedì e in zona Riello, nei locali scelti da Enrico Panunzi come sede del suo comitato, esplode la festa.

A distanza si sentono le voci, sono in molti. Una festicciola improvvisata, con il consigliere regionale Pd rieletto. Che brinda e risponde al telefono, invia messaggi. Sono in tanti a volerlo salutare. Passa il consigliere comunale Francesco Serra e il collega Massimo Cappetti, si vede Alessandro Mazzoli, amici, colleghi.

Si scioglie la tensione accumulata nei giorni di una campagna elettorale complessa. Dagli esiti incerti. Si commentano i risultati, si chiacchiera.

L’unico che pare non volersi lasciare coinvolgere dall’atmosfera, è Giuseppe Fraticello. È al computer. Chiama un paese, poi un altro. Vuole i numeri, i voti, le preferenza. A trovarli.

I fogli dove erano stati appuntati non hanno superato la prova brindisi, sono rovinati.

Si fa ricorso alla memoria. Meno male che c’è l’assessora Alessandra Troncarelli. Ci pensa lei.

Ma ormai che importa? Il dato è tratto e la somma fa il totale. Poco dopo, Nicola Zingaretti scioglie le riserve e annuncia la vittoria. Altra occasione per brindare. Poi tutti a cena.

Oggi si fa festa, domani si ricomincia. Anche a fare i conti. Non al comitato di Panunzi, ma altrove. C’è da capire chi andrà a tenere compagnia al consigliere Pd in regione. Sarà del Movimento 5 stelle, Forza Italia o chissà…


Condividi la notizia:
6 marzo, 2018

Elezioni politiche e regionali 2018 ... Gli articoli

  1. Polverini, Gasparri, Bongiorno dalla Tuscia al parlamento
  2. Fioroni fuori, Sabatini il più votato di FI ma non eletto
  3. "A Ronciglione Pd al 67,85% e M5s al 59,33%”
  4. "Zingaretti non ha la maggioranza, abbia approccio costruttivo con l'opposizione"
  5. Eletti Silvia Blasi ed Enrico Panunzi
  6. Oltre un milione di voti per Zingaretti (33,26%) - Parisi (31,49 %) - Lombardi (27,26 %)
  7. Fioroni, buona incidenza sulla coalizione di centrosinistra
  8. "Zingaretti può costituire una risorsa per il Pd"
  9. Zingaretti presidente ma a Viterbo "vince" Parisi
  10. I tre consiglieri viterbesi saranno due: Panunzi e Blasi
  11. "Il mio ingresso in regione? E' legato al fattore 'C'"
  12. Daniele Sabatini il più votato a Viterbo
  13. Zingaretti presidente (33,23%) - Parisi (31,44 %) - Lombardi (27,20 %)
  14. "Una Tuscia connessa e al centro di un processo di sviluppo"
  15. "Salvini deve fare il presidente del consiglio"
  16. "Le dimissioni non si annunciano, si danno"
  17. "Il centrodestra è unito e da qui ripartiamo"
  18. "300mila voti in più nel Lazio rispetto alle politiche"
  19. Zingaretti verso la riconferma
  20. Zingaretti primo tallonato da Parisi
  21. Panunzi fa il pieno di preferenze a Viterbo, segue Daniele Sabatini
  22. Zingaretti torna in testa, Parisi secondo e terza Lombardi
  23. Parisi in testa, Zingaretti terzo
  24. "Continuerò il mio impegno politico al servizio della mia comunità"
  25. Gioia, sonno e tanta voglia di partire con "un'altra storia"...
  26. Parisi supera Lombardi, Zingaretti sempre primo
  27. Rotelli deputato, Battistoni e Fusco senatori
  28. Zingaretti al 34,4%, Lombardi al 31,9% e Parisi al 26,8%
  29. Mauro Rotelli eletto deputato
  30. Umberto Fusco eletto senatore
  31. Fioroni fuori dal parlamento, nell'uninominale è terzo
  32. Matteo Salvini: “A Viterbo abbiamo ottenuto il 18,05%”
  33. Fioroni fuori dal parlamento, nell'uninominale è terzo
  34. Flop di Boldrini, D'Alema, Grasso e Franceschini
  35. Rotelli (FdI) e Battistoni (FI) i più votati a Viterbo, M5s primo partito
  36. A Viterbo, Rotelli 16mila voti e Battistoni quasi 15mila
  37. A Viterbo, Rotelli 16mila voti e Battistoni quasi 15mila
  38. Mauro Rotelli (FdI) e Francesco Battistoni (FI) verso la vittoria
  39. Mauro Rotelli (FdI) e Francesco Battistoni (FI) avanti
  40. “Un'ora e quaranta per votare e la gente se ne andava..."
  41. Politiche e regionali - Affluenza e risultati
  42. Nella Tuscia ha votato il 76,04%
  43. Movimento 5 stelle primo partito con oltre il 30%
  44. Battistoni 194 voti, Cozzella 146, Mazzoli 122
  45. Movimento 5 stelle primo partito, centrodestra prima coalizione
  46. Nicola Zingaretti avanti
  47. Movimento 5 stelle primo partito
  48. Due ore per votare... Vergogna! Vergogna! Vergogna!
  49. Alle 19 ha votato il 56,76%
  50. Alle 12 ha votato il 17,59%
  51. Politiche e regionali - Affluenza e Risultati
  52. "Dopo cinque anni di Zingaretti il Lazio è diventata una regione peggiore"
  53. "Nella Tuscia più impulso a mobilità, turismo e distretto di Civita"
  54. "Due le priorità per la Tuscia: Belcolle e il comparto della ceramica"
  55. "La Tuscia deve essere al centro di un processo di sviluppo"
  56. "Il M5s sta portando avanti una rivoluzione morale e culturale"
  57. "Il vero rischio per il paese è rappresentato da Salvini e Di Maio"
  58. "I 5 stelle vogliono illuminare la scena politica"
  59. “Lavoro, ambiente e lotta alle disuguaglianze"
  60. "Lavoro, sicurezza e rilancio del territorio"
  61. Elezioni politiche e regionali, ecco come si vota
    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR