--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie C - I gialloblù regalano il primo tempo alla capolista: al Rocchi finisce 1-3

La Viterbese si sveglia tardi, il Livorno festeggia

di Samuele Sansonetti
Condividi la notizia:

Sport - Calcio - L'esultanza dei calciatori del Livorno

Sport – Calcio – L’esultanza dei calciatori del Livorno

Sport - Calcio - Viterbese - Elio Calderini

Sport – Calcio – Viterbese – Elio Calderini

Sport - Calcio - Viterbese - Ansoumana Sanè

Sport – Calcio – Viterbese – Ansoumana Sanè

Sport - Calcio - Viterbese - La curva gialloblù

Sport – Calcio – Viterbese – La curva gialloblù

Viterbese – Livorno 1-3 (al primo tempo 0-3).

VITERBESE (4-3-1-2): Iannarilli; Celiento (dal 25′ s.t. Pandolfi), Rinaldi, Sini, Sanè; Cenciarelli (dal 1′ s.t. Mendez), Di Paolantonio, Baldassin; Mosti (dal 25′ s.t. Bizzotto); Vandeputte (dal 1′ s.t. Ngissah), Calderini.
Panchina: Pini, Micheli, Peverelli, Mbaye, Zenuni, Atanasov, Benedetti.
Allenatore: Stefano Sottili.

LIVORNO (4-3-1-2): Mazzoni; Morelli (dal 29′ s.t. Borghese), Pirrello, Gonnelli, Franco; Luci, Giandonato (dal 25′ s.t. Bruno), Valiani; Maiorino (dal 13′ s.t. Bresciani); Vantaggiato (dal 25′ s.t. Montini), Murilo.
Panchina: Pulidori, Sambo, Manconi, Gemmi, Perez, Kabashi.
Allenatore: Luciano Foschi.

MARCATORI: 14′ p.t. Murilo (L), 24′ p.t. Murilo (L), 37′ p.t. (r) Vantaggiato (L), 6′ s.t. Ngissah (V).

Arbitro: Federico Dionisi dell’Aquila.
Assistenti: Gianluca Sartori e Matteo Michieli di Padova.


Nel calcio, forse anche di più che in altri ambiti, gli errori si pagano. La Viterbese non è esclusa dal discorso e dopo aver regalato un tempo al Livorno è costretta ad arrendersi alla capolista per 3-1.

Fatali ai gialloblù i primi 45 minuti, giocati senza mordente e dominati dalla formazione amaranto. Bene la ripresa, in cui entra in campo un’altra squadra ma con un 3-0 praticamente impossibile da recuperare.

Tra 4-4-2 e 4-3-3 per i laziali vince il 4-3-1-2: Sottili lascia Ngissah in panchina e ripropone Mosti dall’inizio, schierandolo alle spalle del tandem offensivo formato da Vandeputte e Calderini. Modulo innovativo dettato dalla doppia assenza di Jefferson e De Sousa e speculare rispetto a quello del Livorno.

L’avvio dei leoni promette bene, Sini scalda i guanti di Mazzoni e Calderini mostra subito un paio di giocate di qualità. L’euforia però dura poco e dal 14′ parte lo show del Livorno, con Murilo attore protagonista. Tra il 14′ e il 24′ il brasiliano segna una doppietta micidiale: la prima rete con un piazzato da posizione defilata e la seconda di testa su cross di Franco, con la complicità della mancata marcatura di Sanè (tra le due reti liscio clamoroso di Vandeputte a porta vuota). La serata no del terzino prosegue senza sosta e al 30′ è sempre lui a regalare un calcio di rigore alla capolista, con un tocco di braccio che spedisce Vantaggiato al tiro dagli undici metri: il 3-0 è servito.

La Viterbese riesce a riprendersi solamente a inizio ripresa. Sottili (espulso nel finale) lascia Cenciarelli e Vandeputte negli spogliatoi e manda in campo Mendez e Ngissah. Per ironia della sorte è proprio l’attaccante ghanese a riaprire la partita, il 3-1 arriva al 51′ con una bella azione personale. Da qui in poi, e dunque per tutto il secondo tempo, si gioca a una porta sola. Sottili le prova tutte e butta dentro anche Bizzotto e Pandolfi, Ngissah ci prova di testa al 71′ e Di Paolantonio con un bolide dalla distanza al 79′. Troppo poco per una rimonta insperata, che non arriva e incorona il Livorno come sempre più probabile vincitrice del campionato. Vista la contemporanea sconfitta del Pisa la Viterbese rimane sempre in corsa per il terzo posto ma occhio a Carrarese e Alessandria: la ‘strana coppia’ si avvicina pericolosamente.

Samuele Sansonetti


Serie C – girone A
la 32esima giornata
sabato 24 marzo

Cuneo – Pontedera 0-2
Olbia – Alessandria 1-3
Arezzo – Gavorrano 0-0
Prato – Lucchese 0-1
Monza – Pro Piacenza 2-0
Piacenza – Giana Erminio 1-1
Pisa – Carrarese 0-2
Siena – Pistoiese 2-0
Viterbese – Livorno 1-3
Riposa: Arzachena


Serie C – girone A
la classifica

Squadra  P    G    V    P    S   GF  GS  DR 
Livorno 60 29 18  6  5  54  26  28
Siena 58 30 17  7  6  36  24  12
Pisa 52 31 13 13  5  34  22  12
Viterbese 50 30 14  8  8  42  31  11
Alessandria 46 29 12 10  7  47  32  15
Carrarese 46 30 13  7 10  50  43   7
Monza 42 29 11  9  9  30  23   7
Giana Erminio 41 30 10 11  9  49  41   7
Piacenza 40 29 11  7 11  32  33  -1
Olbia 39 30 11  6 13  32  39  -7
Pistoiese 36 29  8 12  9  37 41  -4
Pondedera 36 30  9  9 12  32  44 -12
Arzachena 35 29 10  5 14  42  41   1
Pro Piacenza 35 29  9  8 12  26  32  -6
Lucchese 35 30  8 11 11  27  35  -8
Arezzo 29 27  8  8 11  30  31  -1
Cuneo 28 30  6 10 14  22  40 -18
Gavorrano 27 30  6  9 15  27  43 -16
Prato 20 29  4  8 17  24  51 -27

Serie C – girone A
la 33esima giornata
giovedì 29 marzo

Arzachena – Prato (14,30)
Gavorrano – Cuneo (16,30)
Pro Piacenza – Arezzo (16,30)
Alessandria – Lucchese (18,30)
Carrarese – Piacenza (18,30)
Giana Erminio – Pisa (18,30)
Pistoiese – Viterbese (18,30)
Livorno – Monza (20,30)
Pontedera – Siena (20,30)
Riposa: Olbia


Serie C – girone A
i marcatori della Viterbese

8: Jefferson
6:
 Vandeputte
5: 
Razzitti
4: Celiento, Cenciarelli, Baldassin, Ngissah
2:
 Tortori, Atanasov
1: Sini, Mendez, Rinaldi, De Sousa


Condividi la notizia:
24 marzo, 2018

Viterbese - Stagione 2017-2018 ... Gli articoli

  1. Il Sudtirol gela la Viterbese e vola in semifinale
  2. Jefferson tiene in vita la Viterbese, col Sudtirol è 2-2
  3. Pisa annientato, Viterbese ai quarti!
  4. La Viterbese continua a sognare, 1-0 al Pisa
  5. Ruggito della Viterbese, un altro passo verso la B
  6. Buona la prima: Viterbese ok, Pontedera ko
  7. La Viterbese batte il Pontedera ma mastica amaro
  8. La Viterbese 'B' funziona, vittoria e quarto posto
  9. Rabbia e delusione gialloblù, la coppa Italia all'Alessandria
  10. La Viterbese saluta il quarto posto
  11. Primo round all'Alessandria, strada in salita per la Viterbese
  12. Calderini non basta, solo un pari per la Viterbese
  13. Ritmo basso e zero idee, Viterbese ko
  14. Viterbese, uno 0-0 che serve a poco
  15. Viterbese bella e sfortunata, a Lucca è 1-1
  16. Doppio Jefferson, la Viterbese aggancia il terzo posto
  17. Viterbese, addio ai sogni di gloria
  18. Viterbese, un grande passo verso la finale
  19. Il 4-4-2 funziona a metà, per la Viterbese un altro 0-0
  20. Blackout della Viterbese: il Pro Piacenza vince 3-1
  21. Rigori e sofferenza ma Viterbese in semifinale
  22. Viterbese, tre passi verso il Livorno
  23. Tanto spettacolo, zero gol: Giana - Viterbese a reti bianche
  24. Viterbese bella e sfortunata, col Pisa è 0-0
  25. Anno nuovo, risultato vecchio: la Viterbese vince ancora
  26. Vincente e seconda, la Viterbese chiude col botto!
  27. Tutto facile per la Viterbese: 2-0 al Prato
  28. Errore di Iannarilli e Mendez allo scadere: la Viterbese pareggia 1-1
  29. Viterbese, la vittoria vale doppio
  30. Poco Livorno e molta più Viterbese: gialloblù ai quarti
  31. Sini, Baldassin e Vandeputte: la Viterbese liquida il Cuneo
  32. Coppa Italia, Viterbese avanti "di rigore"
  33. La Viterbese torna alle origini e abbatte l'Alessandria
  34. Razzitti non basta, per la Viterbese solo un pareggio
  35. Nessun miracolo, a Livorno la Viterbese va ko
  36. La Viterbese pareggia e s'infuria con l'arbitro
  37. Razzitti salva la Viterbese: ad Arezzo è 1-1
  38. La Viterbese non brilla, al Rocchi passa il Siena
  39. Meno bella ma efficace, la Viterbese sbanca il Piacenza
  40. Il viterbese Sacha Cori condanna la Viterbese
  41. Ci pensa Cenciarelli: la Viterbese batte il Pro Piacenza
  42. Tris al Gavorrano, la Viterbese torna a sorridere
  43. La difesa balla, Viterbese ancora sconfitta
  44. La Viterbese torna coi piedi per terra
  45. Batticuore Viterbese: Carrarese sconfitta 4-3
  46. Coppa Italia, passa la Viterbese
  47. Baldassin e due volte Celiento, la Viterbese non si ferma più
  48. La Viterbese dei ragazzi terribili schiaccia l'Arzachena
  49. La Viterbese parte bene grazie ai nuovi
    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR