Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Roma - Stele inaugurata il 16 dicembre per ricordare i 5 della scorta di Aldo Moro uccisi - Fioroni: "Gravissimo e assai inquietante il ripetuto oltraggio"

Monumento via Fani imbrattato con la scritta “BR”

Condividi la notizia:

Roma - Strage di via Fani - Mattarella depone corona

Roma – Strage di via Fani – Mattarella depone corona

Roma – Nella notte imbrattato il monumento a via Fani a Roma che ricorda la strage avvenuta quarant’anni fa, nel luogo in cui fu rapito Aldo Moro e uccisi cinque uomini della sua scorta.

Nella stele sono riportati i loro nomi e stamani è comparsa la scritta in rosso “BR”. 

Proprio di recente, lo scorso 16 marzo, l’inaugurazione del monumento con il presidente della repubblica Sergio Mattarella.

“Il ripetuto oltraggio ai martiri di via Fani – dice Giuseppe Fioroni presidente della Commissione parlamentare di Inchiesta sul caso Moro a Repubblica – nel luogo che ha visto il rapimento di Aldo Moro non è solo gravissimo ma assai inquietante. Non si può derubricare come qualcosa di poco conto, non si può sottovalutare. Tanti fermenti scuotono il nostro paese, aggravati da una complessa situazione internazionale. L’italia come e più del passato, deve rispondere con forza ed efficacia ad ogni tentativo di riaprire una stagione definitivamente archiviata”.


Condividi la notizia:
22 marzo, 2018

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR