--

--

Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Latina - La donna è stata trasferita dal reparto terapia intensiva a quello di chirurgia generale

Starge di Cisterna, la madre non è più in prognosi riservata

Caffeina-Tutankhamon-9-11-18-560x80-ok

Strage di Latina - La famiglia Capasso

Strage di Latina – La famiglia Capasso

Latina – Strage di Cisterna, sciolta la prognosi per la madre. Migliorano le condizioni dell’ex moglie di Luigi Capasso, aggredita dal marito carabiniere: Antonietta Gargiulo, 39 anni, esce dalla prognosi riservata.

Stanno migliorando le condizioni della donna aggredita lo scorso 28 febbraio dal marito carabiniere, che dopo averle sparato ha ucciso le due figlie e si è suicidato.
 
La donna, colpita da tre colpi di arma da fuoco, era stata ricoverata d’urgenza al San Camillo di Roma, dove è rimasta sedata per una settimana e sottoposta a più di un intervento chirurgico.

Ora però le condizioni della donna hanno permesso ai medici di spostare la paziente dal reparto terapia intensiva a quello di chirurgia generale.

Da quando si è svegliata dalla sedazione, giovedì scorso, Antonietta è seguita da un team di psicologi del San Camillo.

 

13 marzo, 2018

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR