--

--

Tutankhamon-560x80

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cultura - Rinconoscimenti a 18 alunni dal Rotary club e la Bcc di Roma

“Viterbo che studia”, consegnati i premi

Premiazione "Viterbo che studia"

Premiazione “Viterbo che studia”

Premiazione "Viterbo che studia"

Premiazione “Viterbo che studia”

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – “Stimolare l’impegno, far emergere il merito e premiare il risultato”.

Questo, in sintesi, lo scopo del premio “Viterbo che studia”, destinato agli studenti degli istituti superiori cittadini, organizzato dal Rotary club di Viterbo con il sostegno della Banca di Credito Cooperativo di Roma. il patrocinio del Comune, la Prefettura e la Provincia di Viterbo, giunto quest’anno alla settima edizione. Nell’aula magna di Santa Maria in gradi dell’Università della Tuscia, sono stati premiati 18 studenti.

I lavori, coordinati dal presidente del Rotary, generale Vincenzo Turetta, si sono aperti con l’intervento del rettore dell’Università della Tuscia, professor Alessandro Ruggieri, che ha stimolato i numerosi studenti presenti ad impegnarsi negli studi, base essenziale per avere successo nella vita.

Il saluto del Comune di Viterbo è stato portato dall’assessore alla Cultura, dottor Antonio Delli Iaconi.

Ha, quindi, preso la parola il rotariano dottor Mario Moscatelli, ideatore del premio, che ha sottolieato la validità di un’iniziativa che trova piena collaborazione da parte di tutti gli istituti superiori viterbesi dei quali ha citato le numerose attività che li pongono tra i più stimati e pregevoli a livello nazionale.

I giovani, cui spetta garantire il futuro del paese – ha tenuto a sottolineare – sono i soggetti verso i quali indirizzare le attenzioni più concrete per assicurare loro orizzonti e scenari migliori di quelli che oggi si profilano.

Il direttore della sede viterbese della Bcc di Roma, dottor Mirco Marianello, ha confermato l’impegno dell’istituto di credito nel sostegno alla pregevole iniziativa.

Accopagnati dai rispettivi dirigenti degli istituti superiori di Viterbo sono stati premiati, con attestato e assegno di 200 euro, gli studenti:

Giulia Moscaroli (5a C), Serena Gigli (5a D) e Leonardo Menichetti (5a B) del liceo classico “M. Buratti; Letizia D’Achille (5DS), Andrea Celestini (5BS) e Andrea Cesari (5D) del liceo scientifico “P. Ruffini”; Giovanna Manfredi (5BE), Sara Tolle (5BE) e Luna Bellitto (5CE) dell’istituto magistrale “Santa Rosa”; Alessia Mariani, Michela Petrocchi e Aurora Bertuccini dell’istituto superiore “F. Orioli”; Alessandro Trucca (5A costruzioni elettroniche), Federico Bianchi (5B informatica) e Yuri Gentili ( 5A informatica ) dell’istituto tecnico “L. Da Vinci”; Simone Bernabucci (5A RIM), Valentina Capati (5A AFM) e Riccardo Bonucci (5C AFM) dell’istituto tecnico “P. Savi”.

Rotary Club Viterbo
Bcc Roma

19 marzo, 2018

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564