Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Regione - Roberta Lombardi (M5s) ribadisce l'intenzione di collaborare su punti programmatici in comune

“Noi ci siamo anche col rischio di far fare bella figura a Zingaretti”

Condividi la notizia:

Il consiglio regionale - Roberta Lombardi

Il consiglio regionale – Roberta Lombardi

Roma – “Noi ci siamo anche col rischio di far fare bella figura a Zingaretti”.

Roberta Lombardi, capogruppo Movimento 5 stelle in regione e candidata alla presidenza, lo ribadisce. Ai microfoni di Radio Cusano rinnova la disponibilità a collaborare con l’amministrazione regionale e con il presidente, anche a costo di fargli fare bella figura. “Questo rischio lo corriamo volentieri pur di fare il bene dei cittadini”.

Una linea ben precisa, tracciata in consiglio regionale durante il suo intervento. “I numeri – continua Lombardi – hanno premiato Zingaretti, ma senza dargli la maggioranza in consiglio.

La coalizione vincente ha 25 rappresentanti, compreso il presidente, contro i 26 di chi ha perso, per semplificare.

Questo fa sì che il presidente debba rispettare una composizione politica che non è la sua, trovando argomenti condivisi con altre forze politiche.

Abbiamo guardato i programmi, abbiamo visto che ci sono punti in comune. C’erano anche nei 5 anni precedenti, ma non sono stati minimamente toccati, quindi abbiamo detto, repetita iuvant, forse questa è la volta buona per realizzarli.

Su questi temi, presenti anche nel nostro programma, noi ci siamo per lavorare e per votare. Zingaretti”.

Non è una delega in bianco. “Ovviamente non può essere solo un elenco di temi, ma anche punti politici di contatto. Non basta dire facciamo il piano rifiuti. Ovvio che se lo fai con inceneritore e mega discarica, non lo voteremo mai”.


Condividi la notizia:
21 aprile, 2018

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR