--

--

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cronaca - Il loro rumore li ha fatti notare a tutta la città

Due caccia sorvolano Viterbo

Caffeina-Tutankhamon-9-11-18-560x80-ok

Nel cerchio, i due caccia Eurofighter che hanno sorvolato Viterbo

Nel cerchio, i due caccia Eurofighter che hanno sorvolato Viterbo

Due caccia Eurofighter dell'Aeronautica

Due caccia Eurofighter dell’Aeronautica

Viterbo – Due caccia Eurofighter hanno sorvolato il capoluogo della Tuscia. Ieri pomeriggio. E si sono fatti sentire.

Numerose le segnalazioni arrivate alla redazione di Tusciaweb. “Sarà un’esercitazione?”, si chiedevano in molti.

I due velivoli dell’aeronautica militare si sarebbero alzati in volo per una perlustrazione dei cieli di Viterbo in vista del giuramento di questa mattina delle allieve e degli allievi del 20esimo corso della scuola marescialli. E i caccia Eurofighter torneranno a sorvolare la città anche oggi, in concomitanza del grido “Lo giuro” dei 137 allievi.

E in molti, ieri, hanno ricordato un episodio di quattro anni fa che vide protagonisti proprio due Eurofighter. Poco prima delle 14 del 13 settembre 2014 nella Tuscia furono avvertiti due forti boati, uno dopo l’altro. Un doppio fragore talmente intenso da far pensare a una terribile esplosione. In realtà si trattava del boom sonico prodotto dai velivoli in volo, che avevano oltrepassato la barriera del suono. In quell’occasione, stavano scortando un aereo per Beirut con allarme bomba.


Anche tu redattore – le segnalazioni dei lettori

Chiediamo a tutti i lettori di segnalare ogni situazione interessante giornalisticamente.

Un ingorgo nel traffico, una festa, una sagra, un incidente, un incendio o qualsiasi situazione che secondo voi merita attenzione a Viterbo e in tutta la Tuscia. Basta azionare il telefonino, fotografare e scrivere due righe con nome e cognome inviandole alla redazione, specificando se si vuole essere citati nell’articolo e/o come autori delle foto, e far riferimento all’iniziativa “Anche tu redattore”. In ogni caso va inserito un proprio contatto telefonico (preferibilmente cellulare) che, ovviamente, non sarà reso pubblico. Le foto e i video devono essere realizzate da chi fa la segnalazione. 

Puoi inviare foto, video e segnalazioni a redazione@tusciaweb.it. In questo caso i testi vanno inviati in allegato in word.

Puoi anche usare WhatsApp con questo numero 338/7796471 senza nessun costo.

Insieme potremo fare un giornale sempre più efficace e potente al servizio dei cittadini della Tuscia. I materiali inviati non vengono restituiti e divengono di proprietà della testata.

Tutti i materiali inviati alla redazione, attraverso qualsiasi forma e modalità, si intendono utilizzabili in ogni forma e modo e pubblicabili. I materiali non vengono restituiti. Le foto verranno marchiate con “Tusciaweb copyright”

12 aprile, 2018

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR