--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Economia - Il presidente Merlani illustra i passaggi: "Tra i due territori, c'è un tavolo fatto per costruire e non per andare a gareggiare verso il rinnovo dell'ente"

“Entro fine anno la nuova camera di commercio Viterbo-Rieti”

di Paola Pierdomenico

Domenico Merlani, presidente Camera di commercio Viterbo

Domenico Merlani, presidente Camera di commercio Viterbo

Viterbo – “Entro fine anno la nuova camera di commercio Viterbo-Rieti”. Parla Domenico Merlani. Si va avanti con l’iter di accorpamento e, nei giorni scorsi, le associazioni di categoria hanno consegnato i dati da trasmettere in Regione.

Merlani è soddisfatto per la “collaborazione che si è creata tra i due territori, un tavolo nato per costruire e non gareggiare verso il rinnovo“.

“C’è in itinere l’accorpamento delle camere di commercio di Viterbo e Rieti. Il decreto – spiega il presidente Merlani – è diventato esecutivo dopo la ripresentazione da parte del ministro Calenda in consiglio dei ministri della sua approvazione.

Quindi è partita la procedura e il 10 aprile si è conclusa la prima fase con la scadenza dei termini per la presentazione da parte delle associazioni di categoria dei dati.

Un aspetto fondamentale, perché proprio in funzione dei dati che sono stati presentati, la Regione Lazio, che ha il potere di controllo sul procedimento, andrà ad assegnare all’interno del nuovo consiglio camerale i seggi alle varie associazioni di categoria che hanno partecipato al bando. Questo passaggio stabilirà i pesi per ogni associazione di categoria all’interno del consiglio camerale.

Nei prossimi mesi, il commissario Monzillo, attuale segretario della camera di commercio di Viterbo, farà tutte le verifiche in merito ai dati presentati dalle associazioni per poi trasmetterli in Regione. Ufficialmente è ormai partita la nuova fase dell’ente e, nell’arco dei prossimi 5 mesi, entro fine anno sicuramente, è previsto il completamento dell’iter della composizione della nuova camera di commercio Viterbo-Rieti”.

Dunque il passo successivo: “Una volta che si sarà composto il consiglio camerale con il decreto della Regione – continua Merlani -, si riunirà e verrà eletto prima il presidente, dopodiché, trascorsi 15 giorni, sarà eletta la giunta, che, dopo la riforma, è composta da 5 membri e non più 9. Il presidente deve essere obbligatoriamente uno dei 28 consiglieri camerali che avrà l’onore di ricevere questo incarico da parte degli altri”.

Merlani vede positivamente il futuro. “Per quanto riguarda l’Alto Lazio – continua -, in questi ultimi giorni, in vista della presentazione dei dati, si è costituito un tavolo di lavoro che vede riunite molte delle più importanti associazioni di categoria in un clima di sinergia e responsabilità. Questo, come presidente uscente, mi fa molto piacere.

Intorno a questo iter, si sta inoltre consolidando una collaborazione forte tra Viterbo e Rieti e ne sono contento. C’è un tavolo fatto per costruire e non per andare a gareggiare verso questo rinnovo a vantaggio di tutti e due i territori, perché – conclude Merlani – la collaborazione su progetti strutturali unificati ci rende entrambi più forti ed è anche l’aspetto positivo della riforma”.

Paola Pierdomenico

14 aprile, 2018

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR