--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Conclusa l'iniziativa “Educare alla rappresentanza” della consulta provinciale degli studenti

“Funzionamento degli organi collegiali e consigli per la scrittura di discorsi”

Condividi la notizia:

Viterbo - L'iniziativa “Educare alla rappresentanza”

Viterbo – L’iniziativa “Educare alla rappresentanza”

Viterbo - L'iniziativa “Educare alla rappresentanza”

Viterbo – L’iniziativa “Educare alla rappresentanza”

Viterbo - L'iniziativa “Educare alla rappresentanza”

Viterbo – L’iniziativa “Educare alla rappresentanza”

Viterbo - L'iniziativa “Educare alla rappresentanza”

Viterbo – L’iniziativa “Educare alla rappresentanza”

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Si è conclusa con un ottimo successo la seconda edizione del corso di formazione “Educare alla rappresentanza” realizzato dalla consulta provinciale degli studenti di Viterbo e che si è svolto all’Itt “Leonardo da Vinci” di Viterbo nelle date del 24 e 27 aprile.

Il corso, nato con lo scopo di portare formazione e qualità della rappresentanza studentesca nella provincia di Viterbo, ha visto come formatori la docente referente per la consulta di Viterbo Patrizia Lombardi, il tutor ed ex presidente Francesco Boscheri, il presidente in carica e coodinatore regionale delle consulte Roberto Tedeschini e il presidente della commissione comunicazione Luca Scutigliani.

Insieme sono stati illustrati, in modo interattivo e attraverso lavori di gruppo, la storia della rappresentanza studentesca nella penisola, il funzionamento degli organi collegiali, i principi della comunicazione interpersonale nonché consigli per la scrittura di discorsi, progetti e gestione delle pagine social.
 
“Anche quest’anno siamo riusciti a realizzare un corso fantastico – dichiara Roberto Tedeschini – una formazione indispensabile se vogliamo partire dai giovani e dalla qualità della classe dirigente e della politica, a partire dalla scuola, per risollevare il paese.

Adesso ci attende solo la seconda fase, ovvero la premiazione delle scuole della provincia che in quest’ultimo anno si sono mostrate più attente alle esigenze degli studenti e dei rappresentanti.”
 
Con grande soddisfazione dei membri della consulta questa seconda edizione ha attenuto ottimi risultati, contando un’affluenza di più di 170 studenti nelle due giornate, dimostrando il ruolo sempre più centrale della Consulta, e configurandosi come un appuntamento fisso nella partecipazione scolastica della provincia.

 Consulta Provinciale degli Studenti di Viterbo


Condividi la notizia:
28 aprile, 2018

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR